Lunedì nuovo rapido peggioramento sull'Italia

Domenica ultima instabilità all'estremo Sud, temperature in calo e freddi venti settentrionali

| Redatto da Meteo.it

Nella giornata di domenica si osserveranno gli ultimi effetti della perturbazione n.2 di marzo, con residue condizioni di instabilità atmosferica sulle estreme regioni meridionali e sulla Sicilia, mentre nel resto del Paese si assisterà ad un temporaneo miglioramento. Nella giornata di lunedì, infatti, un’altra perturbazione atlantica ( la n.3) attraverserà l’Italia: si tratterà di un passaggio molto rapido e poco attivo, con effetti in termini di precipitazioni soprattutto al Nord, regioni tirreniche e Isole maggiori. Martedì una perturbazione a carattere di fronte caldo in transito sull’Europa centrale interesserà il settore alpino e la Valle d’Aosta, dove la il limite delle nevicate tenderà ad alzarsi progressivamente. A metà settimana la rimonta più decisa dell’alta pressione verso l’Italia, associata ad una massa d’aria particolarmente mite, riporterà tempo ovunque stabile e clima primaverile, con temperature di nuovo ben al di sopra della media stagionale.

Lunedì nuovo rapido peggioramento sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per domenica. Domenica al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, nord del Lazio e Sardegna cielo sereno o poco nuvoloso. Dalla sera tendenza ad aumento delle nubi al Nord e sull’alta Toscana. Nel resto del Paese nuvolosità variabile e tempo localmente ancora instabile: in particolare nel pomeriggio brevi rovesci o isolati temporali saranno più probabili su Calabria, Sicilia (nevosi sui rilievi fin verso 1300-1400 m) e basso Lazio, ma in generale esaurimento a fine giornata. Temperature: minime in diminuzione, più sensibile al Nord, con valori all’alba attorno allo zero; massime in lieve calo in val padana, in leggero in rialzo altrove. Venti in attenuazione, da moderati a tesi settentrionali al Sud, in Sicilia, sul Mare e Canale di Sardegna. Mari: mossi o molto mossi i bacini meridionali e quelli intorno alla Sardegna. La nostra previsione per domenica ha un Indice di Affidabilità medio-basso al Sud, medio-alto al Centronord (IdA tra 75 e 90).

Lunedì nuovo rapido peggioramento sull'Italia | NEWS METEO.IT

Previsioni meteo per lunedì. Lunedì al Sud peninsulare tempo inizialmente soleggiato, ma con un successivo aumento della nuvolosità. Nel resto del Paese cielo da nuvoloso a coperto, con tendenza a rasserenamenti dalla sera nel settore di Nordovest. Precipitazioni più probabili su regioni di Nordest e Liguria, nel pomeriggio anche su Toscana, Lazio, Sardegna. Al mattino deboli e isolate piogge anche sulla Lombardia. In serata i fenomeni si trasferiscono sulla Sicilia occidentale. Quota neve su Alpi e Prealpi centro-orientali e Appennino settentrionale fin verso 900-1000 m. Temperature: massime in calo al Nord e regioni centrali tirreniche, in aumento sul medio-basso Adriatico e all’estremo Sud. Venti: da moderati a localmente forti sui mari di ponente, che risulteranno da mossi a molto mossi, fino ad agitato il mare di Sardegna.

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette