Ultimo aggiornamento mercoledì 30 settembre ore 21:42

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Lunedì nuove piogge e rovesci al Centro-Sud

La settimana proseguirà all'insegna dell'instabilità. Temperature in linea con le medie stagionali

{icon.url}12 Giugno 2020 - ore 11:40 Redatto da Meteo.it

Quella di venerdì sarà una giornata di tregua dal maltempo su gran parte d’Italia, grazie al temporaneo rinforzo dell’alta pressione: i cieli saranno in prevalenza sereni o poco nuvolosi, con un sensibile rialzo delle temperature. Nubi e piogge caratterizzeranno la giornata solo al Nord-Ovest. Si tratta però di una tregua di breve durata e i primi segnali di peggioramenti riguarderanno la Sardegna a partire da questa sera. Per sabato si conferma, infatti, l’arrivo di un’altra perturbazione (la numero 3 del mese di giugno): attraverserà nel fine settimana il Centro-Nord, riportando una maggior nuvolosità, con rovesci e temporali sparsi. Le previsioni per le prossime ore.

Lunedì nuove piogge e rovesci al Centro-Sud

Nel corso della giornata di domenica rovesci e temporali interesseranno soprattutto il Triveneto ma in forma più isolata anche l’Emilia Romagna, le zone interne e adriatiche del Centro e quelle del Sud. Le temperature, in rialzo al Nordovest stazionarie o in lieve calo al Centro-sud: valori pomeridiani per lo più compresi tra 24 e 28°C. Venti moderati occidentali sui mari di Ponente, in particolare su Corsica, Sardegna e Canale di Sicilia. Venti deboli e mari poco mossi in Adriatico e Ionio. si manterranno su valori in linea con la media stagionale nel fine settimana. Lunedì il vortice di bassa pressione associato alla perturbazione giunta nel fine settimana scivolerà verso sud andando a posizionarsi tra il basso Adriatico e l’Albania. La giornata sarà pertanto molto instabile nelle regioni del Centro-Sud con numerose piogge e temporali, più diffusi e intensi nelle zone interne. Molte nuvole anche su settori alpini, Lombardia e Nord-Est, con locali piogge nel Triveneto e qualche temporale pomeridiano sulle Alpi occidentali. La giornata risulterà invece in prevalenza soleggiata in Sardegna, Sicilia e Liguria. Venti di Maestrale tesi o localmente forti con mari mossi o molto mossi su Sardegna, Sicilia e Tirreno centro-meridionale. Venti deboli e mari in prevalenza poco mossi altrove. Temperature in lieve calo al Sud, in leggero rialzo invece al Nord e sulle regioni centrali tirreniche. Valori pomeridiani per lo più compresi tra 25 e 30 gradi al Nord e tra 23 e 27 gradi al Centro-Sud. Nei giorni successivi l’alta pressione rimarrà lontana dal nostro Paese. Le giornate si manterranno quindi estremamente variabili e a tratti instabili, con ancora occasione per altre piogge o temporali. Dal punto di vista termico, almeno fino al 20 luglio, non sono previste ondate di caldo sul nostro Paese, ma le temperature saranno in rialzo rispetto a questi giorni. I valori oscilleranno quasi ovunque intorno alle medie stagionali, risultando tipici di inizio estate.

Lunedì nuove piogge e rovesci al Centro-Sud
Notizie
TendenzaSabato rischio di forte maltempo
Sabato rischio di forte maltempo
Nuova perturbazione al Centro-nord e forte Scirocco al Sud con caldo fuori stagione...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154