Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Novembre ore 23:38

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Lunedì forte maltempo e brusco calo termico al Centro-Nord

Temperature fino a 30 gradi sulle Isole. Domenica pomerggio prime piogge su Nord-Ovest e Sardegna

{icon.url}9 Maggio 2020 - ore 12:30 Redatto da Meteo.it

Nella giornata di domenica l’alta pressione resterà ben salda al Sud e in Sicilia, mentre un’intensa perturbazione raggiungerà il Nord-Ovest e la Sardegna, per poi portare una fase di maltempo fin dalle prime ore di lunedì in gran parte del Centro-Nord, con piogge anche abbondanti e forti temporali, accompagnata da un brusco calo termico. I venti di Scirocco attivati dalla perturbazione soffieranno anche intensi al Sud e lungo l’Adriatico, accentuando il divario termico tra le regioni meridionali, dove lunedì si potranno raggiungere punte di 30-33 gradi, e le zone interessate dal maltempo, dove le temperature estive degli ultimi giorni saranno sostituite da un clima più fresco.

Lunedì forte maltempo e brusco calo termico al Centro-Nord

Previsioni meteo per domenica. Domenica residue piogge al mattino su Alpi centro-orientali, Lazio, Abruzzo, Molise e settori nord della Puglia e della Campania, ma con tendenza ad un rapido miglioramento. Nuvole in aumento al Nord-Ovest e in Sardegna, con deboli piogge nel pomeriggio tra Liguria di ponente e Alpi occidentali, in estensione a fine giornata a gran parte del Nord-Ovest e alla Sardegna, sull’isola con il rischio di forti temporali. Nel resto d’Italia nuvolosità variabile ma con ampie schiarite e basso rischio di piogge. Nella notte si intensificano le piogge al Centro-Nord, con forti temporali possibili in Liguria, Piemonte e Toscana.

Lunedì forte maltempo e brusco calo termico al Centro-Nord

Previsioni meteo per lunedì. Lunedì la perturbazione coinvolgerà anche il Nord-Est e parte del Centro, mentre in Abruzzo, Molise, al Sud e in Sicilia la nuvolosità lascerà spazio anche a schiarite significative. Al mattino fenomeni anche abbondanti a ridosso delle Alpi e nelle pianure del Piemonte, della Lombardia e delle Venezie. Possibili rovesci o temporali tra il Levante ligure e l’alta Toscana, fenomeni più deboli e isolati nel resto del Nord e del Centro. Tra pomeriggio e sera i temporali insisteranno soprattutto su temporali su alto Piemonte, Lombardia e Triveneto, qui anche forti e insistenti, con possibili locali grandinate. Giornata calda al Sud con temperature anche vicine ai 30 gradi favorite dai venti intensi di Scirocco; valori massimi invece in calo al Centro-Nord e Sardegna occidentale. Venti in generale meridionali con lo Scirocco che soffierà anche sul medio e alto Adriatico.

Lunedì forte maltempo e brusco calo termico al Centro-Nord
Notizie
TendenzaMeteo, da mercoledì 2 dicembre freddo in aumento e rischio neve
Meteo, da mercoledì 2 dicembre freddo in aumento e rischio neve
Dal 2 dicembre irruzione di aria fredda con freddo in aumento e possibilità di neve a quote basse al Nordest: la tendenza meteo...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154