FacebookInstagramTwitterWhatsApp

L'inverno continuerà a stare lontano dal nostro Paese

Clima ancora mite con temperature oltre la norma almeno fino a fine mese
23 Gennaio 2020 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
23 Gennaio 2020 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'alta pressione è destinata ad indebolirsi in questo finale di settimana con conseguente peggioramento del tempo per il passaggio di 2 deboli perturbazioni, entrambe provenienti dalla Penisola iberica: la prima, la numero 4 del mese, transiterà sulla Penisola tra la fine di venerdì e la giornata di sabato, coinvolgendo più direttamente le regioni centro-settentrionali. L'altra, la numero 5, la cui esatta traiettoria resta al momento ancora poco chiara, dovrebbe interessare principalmente le regioni peninsulari nella giornata di domenica. Le previsioni per le prossime ore.

L’evoluzione per la giornata di domenica resta al momento ancora molto incerta, a causa del passaggio di un'altra debole perturbazione, la numero 5 del mese, di cui non è ancora chiara l’esatta traiettoria. Le regioni maggiormente coinvolte dovrebbero essere quelle peninsulari e, marginalmente, le Isole maggiori dove il tempo sarà all’insegna della variabilità: alternanza di schiarite e di annuvolamenti, con il rischio di alcune isolate precipitazioni. Al Nord previsto cielo nuvoloso sulle regioni di Nord-Est e sulla Liguria di levante ma senza fenomeni di rilievo; maggiori schiarite altrove, particolarmente ampie su Piemonte e nord della Lombardia. Temperature massime in lieve calo al Centro-Sud, in rialzo al Nord-Ovest. Venti moderati occidentali sul mar Ionio, meridionali su basso Adriatico e Canale d’Otranto; generalmente deboli altrove.Poche le novità attese per gli ultimi giorni di gennaio: ancora una volta a dominare la scena sarà l'alta pressione, di conseguenza fino a fine mese non sono previste precipitazioni di rilievo sull’Italia. Giusto nella giornata di martedì la coda di una perturbazione atlantica in transito sull'Europa centro-settentrionale lambirà il Nord, dando luogo ad alcune piogge tra la Liguria centro-orientale e l’alta Toscana e sul Friuli Venezia Giulia e deboli nevicate lungo la barriera alpina, specie quella occidentale. L’inverno, insomma, resterà ancora lontano dal nostro Paese, con le temperature destinate a mantenersi oltre la norma probabilmente per tutta la prossima settimana.

Immagine iStock-Getty Images

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaL'inverno alza la voce: possibile neve fino in pianura nei prossimi giorni! Ecco quando e dove nevica
L'inverno alza la voce: possibile neve fino in pianura nei prossimi giorni! Ecco quando e dove nevica
Nei prossimi giorni lo scenario meteo si farà decisamente invernale, e la neve che potrà raggiungere alcune città di pianura! La tendenza dal 4 dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 02 Dicembre ore 05:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154