FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Bonus da 200 euro: cos'è e come funziona per redditi fino a 35mila euro?

Ecco in cosa consiste il bonus da 200 euro erogato tra giugno e luglio a lavoratori dipendenti, lavoratori autonomi e pensionati con redditi fino a 35 mila euro.
5 Maggio 2022 - ore 09:32 Redatto da Redazione Meteo.it
5 Maggio 2022 - ore 09:32 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Che cos'è il bonus da 200 euro e come funziona? Ecco tutte le ultime novità introdotte dal governo per aiutare le famiglie e contrastare l'inflazione grazie al decreto aiuti da 14 miliardi varato lunedì sera dal Consiglio dei ministri.

Il decreto aiuti: la novità del bonus da 200 euro

Nella serata del 2 maggio 2022 il governo ha dato il via libera a una serie di provvedimenti ribattezzato "Decreto aiuti" con uno stanziamento complessivo di 14 miliardi. Tra di essi sono previste diverse iniziative importanti che andranno ad alleviare, almeno in parte, i problemi creati dal rincaro dei prezzi del carburante e dall'aumento delle bollette oltre che, di conseguenza, dall'aumento del costo dei beni di prima necessità. Alcune delle iniziative varate prevedono ad esempio:

  • il taglio delle accise sui carburanti fino all'8 luglio
  • il bonus bollette "retroattivo" per chi ha un Isee sotto i 12 mila euro
  • il Superbonus per villette unifamiliari prorogato fino al 30 settembre
  • bonus da 200 euro per pensionati, dipendenti e autonomi

Che cos'è il bonus da 200 euro e chi ne ha diritto?

Il bonus da 200 euro di cui ora tutti parlano non è altro che in bonus “una tantum” , che viene erogato quindi una sola volta in un'unica soluzione, creato ad hoc per contrastare l'inflazione e aiutare le famiglie a contrastare i rincari degli ultimi tempi che hanno portato a crescere i prezzi delle materie prime e quindi anche delle bollette..

Si tratta di una importante agevolazione che spetta a lavoratori e pensionati sotto i 35 mila euro di reddito. Ad averne diritto saranno lavoratori dipendenti e autonomi, ma anche pensionati con un reddito inferiore ai 35 mila euro.

Come e quando si potrà ricevere il bonus da 200 euro?  A quanto previsto nessuno degli aventi diritto dovrà inoltrare alcuna domanda. Il bonus verrà erogato in automatico a luglio a tutti i pensionati e a giugno dai vari datori di lavoro dei dipendenti.

Le imprese potranno infatti recuperare l’importo dato ai dipendenti aventi diritto durante il primo pagamento di imposta possibile. Ripetiamo dunque che i 200 euro saranno versati direttamente in busta paga mentre per i pensionati, invece, i soldi arriveranno direttamente dall'Inps. La modalità sarà differente - come presumibile - per i lavoratori autonomi per i quali deve essere individuato invece il meccanismo di erogazione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Meteo weekend: temporali in arrivo e caldo in attenuazione. La tendenza dal 22 giugno
Aumenta l'instabilità in alcune regioni, con l'afflusso di aria più fresca. Gli aggiornamenti meteo per il primo weekend dell'estate astrologica
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 19 Giugno ore 20:13

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154