Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Novembre ore 16:01

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Clima primaverile sull'Italia: da martedì la svolta

Weekend con pochissime piogge sulle regioni tirreniche. A inizio settimana picco del caldo anomalo

{icon.url}1 Febbraio 2020 - ore 10:00 Redatto da Meteo.it

In questo weekend la nostra Penisola sarà ancora interessata da venti miti occidentali, che apporteranno aria umida e anche molta nuvolosità sulle regioni settentrionali e sul versante tirrenico. Le temperature resteranno ovunque superiori alla norma; sulle pianure del Nord il tempo sarà a tratti nebbioso. Lunedì si assisterà ad un temporaneo ulteriore rinforzo dell’alta pressione, che si accompagnerà ad un afflusso di masse d’aria eccezionalmente miti verso il nostro Paese. La situazione inizierà a cambiare da martedì per l’arrivo di un fronte freddo sulle regioni settentrionali: i venti si intensificheranno su tutte le regioni e l’aria fredda che segue la perturbazione favorirà - entro mercoledì - un brusco calo delle temperature, più sensibile sulle regioni orientali e al Sud.

Clima primaverile sull'Italia: da martedì la svolta

Previsioni meteo per sabato. Sabato su Alto Adige, Molise, coste abruzzesi, Puglia, Basilicata orientale, Calabria e isole maggiori tempo in prevalenza soleggiato. Al mattino ampie zone di sereno anche sulle Alpi occidentali, ma con successivo aumento della nuvolosità. Nelle restanti regioni cielo da molto nuvoloso a coperto con piogge intermittenti su Liguria di Levante, nord-ovest della Toscana; dal pomeriggio, anche sulla Venezia Giulia. Locali pioviggini saranno possibili su Lombardia meridionale, Emilia, coste venete, resto della Toscana, Umbria, Lazio e Campania. Massime in leggera diminuzione al Nord-Ovest, senza grandi variazioni altrove, con valori sempre oltre la norma. Venti moderati di Libeccio sul Mar Ligure, mare di Corsica, mare e canale di Sardegna, canale di Sicilia, molto deboli altrove. La nostra previsione per oggi ha un Indice di Affidabilità medio (IdA pari a 80).

Clima primaverile sull'Italia: da martedì la svolta

Previsioni meteo per domenica. Domenica al mattino nubi basse e nebbie diffuse sulla Valle Padana e alto Adriatico. Cielo grigio anche sulle regioni del versante tirrenico, tempo più soleggiato sulle isole e sulle regioni adriatiche del Centro-Sud. Nubi in aumento sulle Alpi. Nel pomeriggio temporaneo e soltanto parziale diradamento delle nebbie al Nord. Precipitazioni sparse sulle Alpi di confine centro-occidentali, più insistenti e diffuse in Valle d’Aosta, con quota neve molto alta, al di sopra dei 2000 metri. Persiste una nuvolosità estesa sulle regioni tirreniche e sul Levante Ligure, ma con basso rischio di piogge. Temperature in leggero aumento, specie al Nord-Ovest: valori ovunque al di sopra della norma. Venti per lo più deboli; moderati o tesi occidentali soltanto su Mar Ligure, mare di Corsica, Sardegna e canale di Sicilia.

Clima primaverile sull'Italia: da martedì la svolta

Foto iStock/Getty Images

Notizie
TendenzaMeteo, torna il maltempo nel weekend del 28-29 novembre
Meteo, torna il maltempo nel weekend del 28-29 novembre
Una nuova perturbazione nel weekend porterà una fase di maltempo su buona parte del Paese. Gli aggiornamenti meteo...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154