FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Caro bollette: i 7 elettrodomestici da scollegare per risparmiare

In un'epoca in cui le bollette della luce continuano a salire, è essenziale trovare metodi efficaci per ridurre i costi energetici domestici. Una soluzione sorprendentemente semplice è scollegare alcuni elettrodomestici
31 Maggio 2024 - ore 09:31 Redatto da Meteo.it
31 Maggio 2024 - ore 09:31 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Con l'aumento costante delle bollette di luce e gas, risparmiare energia è diventato una priorità per molti nuclei familiari. Spesso, alcuni elettrodomestici, anche quando non sono attivamente utilizzati, continuano a consumare energia se lasciati collegati alla presa di corrente.

I 7 elettrodomestici da scollegare per risparmiare energia

Scopriamo insieme quali sono i 7 elettrodomestici che dovreste scollegare per ottimizzare il consumo energetico e ridurre le spese.

Caricabatterie di smartphone e laptop. I caricabatterie, quando lasciati inseriti nella presa elettrica senza essere collegati ai dispositivi, continuano a consumare una piccola quantità di energia. Anche se il consumo individuale può sembrare trascurabile, accumulato può fare la differenza. Assicuratevi di staccarli quando non sono in uso.

Microonde. Il microonde è uno degli elettrodomestici che consuma energia anche quando non è in uso, principalmente per alimentare l'orologio digitale e il pannello di controllo. Scollegare il microonde può aiutare a ridurre il consumo di energia inattiva.

Televisioni e sistemi di intrattenimento. Le moderne televisioni e i sistemi home theater, anche in modalità standby, possono consumare una quantità sorprendentemente alta di energia. Scollegarli completamente quando non sono in uso può contribuire a ridurre significativamente il consumo di energia.

Computer. I computer, soprattutto quelli più vecchi, sono grandi consumatori di energia, anche in modalità di riposo o ibernazione. Spegnere completamente il computer e staccare la spina può fare una grande differenza nel vostro consumo energetico mensile.

Macchine da caffè. Le macchine da caffè, soprattutto quelle con mantenimento del calore o con pannelli digitali, consumano energia tutto il tempo per mantenere queste funzioni attive. Scollegarle può ridurre il consumo di energia.

Console per videogiochi. Le console per videogiochi consumano energia non solo quando sono in uso, ma anche quando sono in standby, spesso per mantenere aggiornamenti o scaricare contenuti. Staccare la spina quando non in uso può essere un ottimo modo per risparmiare.

Stampanti. Molte stampanti moderne rimangono in uno stato di prontezza per ricevere documenti da stampare, consumando energia. Se non stampi regolarmente, considera di scollegare la tua stampante.

Risparmiare energia e ridurre le bollette è possibile con piccoli gesti quotidiani come scollegare gli elettrodomestici non in uso. Adottare questa semplice abitudine può avere un impatto significativo sul tuo consumo energetico e sulle vostre spese mensili. Oltre a scollegare, considerate l'adozione di apparecchi a basso consumo e l'implementazione di altre pratiche di risparmio energetico per massimizzare i vostri risparmi.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Meteo, caldo africano e picchi di 40 gradi: quanto durerà? La tendenza dal 19 giugno
Confermata la rimonta dell'anticiclone africano, che nei prossimi giorni porterà un'ondata di caldo con picchi fino intorno ai 40 gradi
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 06:09

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154