FacebookInstagramXWhatsApp

Bonus idrico: fino al 30 giugno per inviare domanda

Entro il 30 giugno dovrà essere inviata la domanda per il rimborso fino a 1.000 euro previsto per il bonus idrico: ecco come fare e per quali lavori
ALTRO20 Maggio 2022 - ore 10:07 Redatto da Redazione Meteo.it
ALTRO20 Maggio 2022 - ore 10:07 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Fino il 30 giugno è possibile richiedere online il rimborso delle spese sostenute lo scorso anno per l'efficientamento idrico. Ecco chi può richiedere il contributo che prevede un rimborso fino a 1.000 euro e come fare domanda.

Bonus idrico, cos'è

Il contributo economico spetta alle persone fisiche maggiorenni residenti in Italia, che nel 2021 hanno sostenuto spese per interventi di efficientamento idrico di cui al  DM 395/2022.

Tra i lavori ammessi all'incentivo ci sono:

  • sostituzione di vasi sanitari in ceramica con nuovi apparecchi che presentino un volume massimo di scarico uguale o inferiore a 6 litri e relativi sistemi di scarico
  • sostituzione di rubinetti e miscelatori per il bagno e la cucina, compresi i dispositivi per il controllo di flusso di acqua con portata uguale o inferiore a 6 litri al minuto
  • sostituzione di soffioni doccia e colonne doccia con valori di portata di acqua uguale o inferiore a 9 litri al minuto

Per ognuno degli elementi sopra descritti è possibile beneficiare sia del rimborso delle spese sostenute per l'acquisto dei nuovi elementi e per il loro montaggio, che per lo smontaggio e la dismissione dei precedenti apparecchi.

Come fare domanda per il bonus idrico

Per ottenere il rimborso spese, che lo ricordiamo può arrivare a un massimo di 1.000 euro, è necessario inviare domanda online entro il 30 giugno 2022. Una volta raggiunta la piattaforma Mite dedicata al Bonus idrico sarà sufficiente accedere all'area riservata, utilizzando le credenziali Spid (con livello di sicurezza 2) o la carta di identità elettronica (Cie).

Una volta autenticati occorre inserire la copia della fattura relativa ai lavori eseguiti e autocertificare il possesso dei requisiti in un tempo massimo di 30 minuti.

Il bonus idrico non è cumulabile con altre agevolazioni per la fornitura, posa in opera e installazione dei medesimi beni per cui, in presenza di spese che potrebbero fruire, per esempio, anche degli incentivi fiscali previsti per la ristrutturazione del bagno, sarà necessario scegliere se si vuole usufruire di questo bonus o beneficiare della detrazione fiscale Irpef.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: venerdì 26 caldo ancora contenuto, poi si torna ai 40 gradi! I dettagli
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo: venerdì 26 caldo ancora contenuto, poi si torna ai 40 gradi! I dettagli

    La quinta ondata di calore dell'estate prende il via domenica 28 e coinvolgerà tutto il Paese: a metà settimana picchi fino a 40 gradi.
  • Meteo: caldo non afoso fino a venerdì 26. Poi via alla quinta ondata di calore dell'estate!
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo: caldo non afoso fino a venerdì 26. Poi via alla quinta ondata di calore dell'estate!

    Il caldo si mantiene nella norma, senza afa e umidità, fino a domani (venerdì 26 luglio). Nel weekend via alla quinta ondata di calore.
  • Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni
    Previsione25 Luglio 2024

    Meteo 25 luglio: caldo non eccessivo, ma non per molto. Le previsioni

    Anche oggi, giovedì 25 luglio e fino a venerdì 26, il caldo rimane nella norma e dunque senza eccessi. Il fine settimana segna un cambiamento.
  • Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo
    Previsione24 Luglio 2024

    Meteo: tregua dal gran caldo fino a venerdì 26. Poi temperature in rialzo

    Il caldo intenso dà tregua al nostro Paese fino a venerdì 26 luglio mentre nel weekend l'alta pressione si farà sentire con temperature in rialzo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Tendenza25 Luglio 2024
Meteo: da domenica 28 luglio nuova ondata di calore! Quanto potrebbe durare?
Gli ultimi giorni di luglio saranno caratterizzati da caldo intenso e afa in aumento. Quanto potrebbe durare questa quinta ondata di calore?
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 17:48

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154