FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Arriva l'estate in piena regola al Centro-Nord

Anticiclone delle Azzorre in espansione sull'Italia. Domenica ventosa al Sud e sulle Isole
21 Giugno 2020 - ore 09:55 Redatto da Meteo.it
21 Giugno 2020 - ore 09:55 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Con l’inizio dell’estate astronomica, l’Italia si prepara a vivere la sua estate mediterranea grazie all’arrivo dell’Anticiclone delle Azzorre. A partire dalle regioni centro-settentrionali, infatti, a farla da padrone saranno il sole e temperature anche oltre 30 gradi. Dopo 20 giorni di piogge, temporali, nubifragi e un clima insolitamente fresco per il periodo su oltre mezza Italia, quindi, il nostro Paese uscirà gradualmente dal mirino dei temporali, con gli ultimi strascichi instabili nella giornata di domenica. Le regioni del Sud resteranno in una prima fase ancora ai margini dell’alta pressione: in questa parte del Paese, probabilmente fino a martedì, si osserveranno condizioni di maggiore variabilità, un clima ventoso e un tempo localmente instabile, complice l’afflusso di aria più fresca che manterrà le temperature leggermente inferiori alla norma.

Previsioni meteo per domenica. Domenica su tutte le regioni cielo inizialmente sereno o poco nuvoloso, ma con il transito di velature al Nord-Ovest, in Emilia e Sardegna. Con il passare delle ore nubi in aumento su estremo Nordest, regioni centrali adriatiche e lungo l’Appennino, con rovesci o brevi temporali nelle zone interne del Centro, nell’Appennino meridionale, ma con possibili sconfinamenti verso la coste campane. Temperature in lieve aumento al Nord al Centro, in calo in Basilicata, Calabria e Sicilia. Punte fino a 30 gradi in Valpadana. Venti da moderati a localmente forti nord-occidentali al Sud e sulle Isole.

Previsioni meteo per lunedì. Lunedì al Nord, su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Sardegna e gran parte della Sicilia tempo stabile e soleggiato, con temporanei e modesti annuvolamenti pomeridiani attorno ai rilievi. Nelle restanti regioni condizioni di variabilità, con alternanza di schiarite e annuvolamenti, un po’ più densi ed estesi al Sud: nel pomeriggio isolati e brevi rovesci o temporali in Calabria, più probabili nelle aree interne, e intorno all’Etna. Temperature: massime per lo più in aumento, con punte fino a 30-31 gradi al Nord, su Toscana, Lazio e Sardegna. Venti: da moderati a tesi settentrionali al Sud, sulla Sicilia sul mare e Canale di Sardegna.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Meteo, stop al caldo nei prossimi giorni: in arrivo 2 perturbazioni e aria fredda. La tendenza da lunedì 15 aprile
Dopo aver portato un weekend di caldo estivo, l'anticiclone si indebolirà gradualmente dal 15 aprile: in arrivo nuove piogge e aria fredda.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 07:26

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154