Alta pressione protagonista nei prossimi giorni

Settimana dal sapore primaverile, con tempo stabile e temperature oltre la media

| Redatto da Flavio Galbiati

La perturbazione numero 5 di marzo ha investito l'Italia nel weekend, seguita da una massa di aria fredda che ha provocato un brusco calo delle temperature. Con l'inizio della prossima settimana le condizoni meteo cambieranno in modo deciso: l'alta pressione rinforzerà infatti sul Paese dando il via a una fase di clima primaverile e tempo più stabile. Tra lunedì e martedì faranno eccezione solo le Isole maggiori, dove prevarranno le nuvole per effetto di venti orientali richiamati da un vortice di bassa pressione centrato sulla Spagna.

Le previsioni per le prossime ore.

Alta pressione protagonista nei prossimi giorni | NEWS METEO.IT

Martedì il cielo sarà sereno o poco nuvoloso su quasi tutta l'Italia: qualche addensamento più compatto solo sulle Isole maggiori, specie in Sardegna dove non si escludono sporadiche piogge nelle zone orientali. Temperature in crescita fino a punte massime quasi ovunque comprese fra 14 e 19 gradi. Ancora ventoso per venti orientali intorno alle Isole maggiori, dove i mari saranno mossi o molto mossi, fino ad agitati i corrispondenti canali.
Anche nella giornata di mercoledì l’anticiclone garantirà condizioni di tempo soleggiato, con al più poche nubi sparse o velature su Alpi, Nord-Est, basso versante adriatico e Sardegna.
Venti di scirocco insisteranno con moderata intensità nei canali delle Isole maggiori e il clima si manterrà mite, con valori massimi anche superiori alla media stagionale: il termometro tornerà a raggiungere picchi massimi vicini o anche superiori ai venti gradi.
Anche l’ultima parte della settimana si preannuncia destinata a trascorrere all'insegna di un clima primaverile e caratterizzata da tempo generalmente stabile e soleggiato in tutto il Paese.

Alta pressione protagonista nei prossimi giorni | NEWS METEO.IT

Previsione

La primavera alza la voce

La primavera alza la voce

Tra venerdì e domenica clima da primavera inoltrata. Residua instabilità nelle Isole

Ultime news

Le news più lette