Ultimo aggiornamento venerdì 25 settembre ore 00:15

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

A metà settimana tornano i temporali al Nord

Da lunedì tanto sole e caldo in deciso aumento al Centro-Sud: mercoledì locali punte di 35-36 gradi

{icon.url}17 Luglio 2020 - ore 11:35 Redatto da Meteo.it

Venerdì tempo instabile in molte regioni del paese, specie al Centro-Nord, a causa della coda di una perturbazione atlantica (numero 5 del mese) che ha raggiunto i Balcani e che rapidamente scivolerà lungo la nostra Penisola: nel corso della giornata si formeranno quindi numerosi temporali, anche di forte intensità con il rischio che localmente si possono verificare nubifragi e grandinate. Sabato, prima che la perturbazione si allontani definitivamente dall’Italia, ancora un po’ di instabilità residua nelle zone interne del Centro, sulle regioni del basso Tirreno e nelle due Isole maggiori, poi domenica la situazione meteo tornerà a farsi soleggiata e stabile in quasi tutta Italia salvo locali temporali pomeridiani su Alpi, Calabria, Sicilia e Sardegna. Nei prossimi giorni, compreso il fine settimana, le temperature rimarranno contenute per il periodo e, in generale, leggermente al di sotto della norma specie lungo il versante adriatico. Farà quindi meno caldo del normale, anche perché l’afa sarà debole o del tutto assente. Nei primi giorni della prossima settimana, le temperature sono invece previste in aumento con il ritorno di un po’ di caldo. Le previsioni per le prossime ore.

A metà settimana tornano i temporali al Nord

Anche l’inizio della settimana riserva condizioni di tempo stabile e soleggiato in tutto il Paese con i consueti annuvolamenti sulle zone montuose ma accompagnati da scarso rischio di precipitazioni. Martedì l’avvicinamento di una perturbazione atlantica (la n. 6 del mese) favorirà l’aumento dell’instabilità sulle regioni settentrionali, specialmente sulle Alpi e sulla pianura piemontese, dove saranno possibili rovesci e temporali sparsi. Sul resto del Paese proseguiranno condizioni di tempo soleggiato con temperature che aumenteranno ulteriormente fino a toccare locali punte di 33-34 gradi, in particolare sull’Emilia Romagna e nelle zone interne del Centro-Sud e delle Isole. Mercoledì la perturbazione invaderà con più decisione il Nord, dove saranno possibili piogge e temporali sparsi per buona parte della giornata. Qualche annuvolamento in più si prospetta anche per le regioni centrali, dove le precipitazioni saranno probabili soprattutto nelle aree interne. Al Sud e sulle Isole proseguiranno condizioni di tempo soleggiato con temperature in ulteriore aumento, fino a punte intorno a 35-36 gradi. Giovedì la perturbazione si allontanerà gradualmente, lasciando un po’ di instabilità residua sulle Alpi e in Appennino.

A metà settimana tornano i temporali al Nord
Notizie
TendenzaDomenica maltempo al Centro-Sud con ulteriore calo termico
Domenica maltempo al Centro-Sud con ulteriore calo termico
Le temperature massime non andranno oltre 20 gradi al Centro-Nord. Da martedì migliora ovunque...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154