Previsioni meteo Užice

Meteo Užice e previsioni del tempo per oggi, domani e i prossimi 5 giorni

  • ALTRI DATI
  • 00:00 - Notte

    Nuvoloso
  • 06:00 - Mattina

    Coperto
  • 12:00 - Pomeriggio

    Coperto
  • 18:00 - Sera

    Sereno/Nebbia
  • 00:00 - Notte

    Coperto

Il tempo in Europa

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE

L'attivo vortice che ha raggiunto con un marcato maltempo, venti forti e un brusco calo termico l'Italia, dal suo centro sul Tirreno arriva a lambire con i suoi effetti anche la penisola balcanica dove precipitazioni piu' localizzate interessano Grecia (temporali in atto sulle coste ioniche), Macedonia, Serbia e Romania occidentale. Piu' a nord alle sue spalle il sottile corridoio anticiclonico si sta assottigliando eroso dalla discesa di un fronte freddo che oggi determinera' qualche breve precipitazione tra Benelux, Germania e Polonia e fenomeni un po' piu' significativi tra le Repubbliche baltiche e il nord della Russia. Una terza perturbazione alle alte latitudini investe con numerosi rovesci la Norvegia con neve all'interno nelle Alpi scandinave. Il movimento di questi sistemi nuvolosi e' orario intorno all'Anticiclone delle Azzorre attualmente posizionato a ovest delle Isole Britanniche con valori di pressione nel suo centro fino ai 1045 hPa. A sud dell'alta pressione un'area instabile si sta allontanando dalla penisola iberica dove il tempo, dopo le intense numerose piogge degli ultimi, giorni sta migliorando (pochi residui rovesci tra l'Algarve e l'Andalusia). Nella giornata di martedi', mentre in tutto il settore occidentale del continente avremo condizioni di stabilita' garantite dall'alta pressione, piu' a est saranno due le perturbazioni attive. Il vortice nel Mediterraneo si spostera' verso il basso Ionio estendendo rovesci o temporali anche forti al sud della Grecia, specie tra il Peloponneso e Creta. La perturbazione attualmente sulla Norvegia proseguira' il suo cammino verso sudest con numerose piogge o rovesci che attraverseranno nell'ordine dapprima la Svezia, quindi tutta la fascia tra Germania settentrionale, Polonia e Repubbliche baltiche per poi coinvolgere anche Bielorussia, Ucraina occidentale, Slovacchia, Repubblica Ceca, Ungheria e Austria. La sua avanzata sara' accompagnata anche da un calo termico. Resiste invece una massa d'aria piuttosto mite nell'ovest del continente.

Le grandi città Europee