FacebookInstagramTwitterMessanger

Tempo in peggioramento da metà settimana

Italia nel mirino della prima perturbazione di giugno: transiterà sul Paese tra la fine di mercoledì e la giornata di venerdì. Ci sarà il rischio di forti piogge e temporali
{icon.url}1 Giugno 2020 - ore 11:43 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
1 Giugno 2020 - ore 11:43 Redatto da Meteo.it

Il mese di giugno si è aperto con tempo per lo più stabile e caldo in aumento, ma si tratta di una tregua solo temporanea: la prima perturbazione del mese investirà l'Italia tra la fine di mercoledì e giovedì, determinando un sensibile peggioramento del tempo a partire dal Nord. Le previsioni per le prossime ore

Tempo in peggioramento da metà settimana

Mercoledì osserveremo i primi segnali di peggioramento: qualche rovescio o temporale potrà interessare, soprattutto nel pomeriggio, Alpi e Prealpi del Nord-Ovest e, localmente, anche le vicine pianure. La giornata di giovedì trascorrerà all’insegna delle pioggeal Nord e in Toscana, dove ci sarà il rischio di fenomeni localmente intensi soprattutto nel settore alpino e nelle zone pedemontane. Nelle restanti regioni centro-meridionali e nelle Isole il sole avrà ancora la meglio, ampie schiarite sono attese soprattutto previste sul medio Adriatico, al Sud e su Sicilia e Sardegna. Tempo in peggioramento tra sera e notte, quando rovesci e temporali che coinvolgeranno anche il settore tirrenico e la Sardegna. Temperature in calo al Nord e sulla Toscana settentrionale, in aumento al Sud e sulle Isole. Venti meridionali in intensificazione: soffieranno moderati, fino a tesi su ovest del Tirreno e Canale di Sicilia.Venerdì tempo in miglioramento al Nord-Ovest e in Emilia, ancora instabile sul Tirreno dove ci sarà ancora il rischio di temporali. Il fronte freddo attraverserà il resto delle regioni meridionali determinando condizioni meteo diffusamente instabili: anche al Sud saranno possibili rovesci e temporali localmente forti. Temperature in calo in Sardegna, al Centro e in Campania. Gradualmente i venti meridionali saranno sostituiti da flussi più freschi di origine occidentale, anche se nel settore ionico e sulla Sicilia meridionale lo Scirocco e l’aria calda a esso associata potranno resistere anche fino al pomeriggio.Sabato tempo in generale miglioramento, ma al Nord l’atmosfera resterà un po’ instabile: ci sarà il rischio di locali rovesci o temporali nelle Alpi e sulle vicine pianure della Lombardia e del Veneto.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 00:07
Notizie
TendenzaMeteo, weekend con l'alta pressione: tra l'8 e il 9 maggio bel tempo e clima mite
Meteo, weekend con l'alta pressione: tra l'8 e il 9 maggio bel tempo e clima mite
Dopo un via vai di perturbazioni che ha segnato questa settimana per il weekend si profila una situazione meteo più tranquilla
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Maggio ore 03:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154