FacebookInstagramTwitterMessanger

Stanotte non perdete la spettacolare pioggia di meteore, arrivano le Geminidi

Stasera occhi in cielo per ammirare le Geminidi, le atipiche stelle cadenti di dicembre, le più intense e luminose di tutto l'anno
{icon.url}13 Dicembre 2022 - ore 15:46 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Dicembre 2022 - ore 15:46 Redatto da Redazione Meteo.it

Siete pronti ad assistere a un nuovo spettacolo luminoso? Stasera occhi al cielo per ammirare le Geminidi, un appuntamento da non perdere per gli appassionati di astronomia.

Stasera, 13 dicembre 2022, occhio alle Geminidi

Quando si parla di stelle cadenti si pensa subito al tradizionale 10 agosto con la notte di San Lorenzo, ma spettacoli simili vengono gentilmente offerti dal cielo durante tutto l'anno. E il mese di dicembre, che grazie al periodo natalizio è già ricco di luci, non manca all'appello e può vantare di avere le Geminidi, le sue particolarissime stelle cadenti. In realtà chiamarle così può risultare improprio, in quanto non si tratta di vere e proprie stelle, anche se viste da quaggiù sono proprio identiche ai classici sciami meteorici, anzi addirittura più luminose. Ma se non sono stelle, cosa sono le Geminidi?

In realtà si tratta di eventi che si verificano quando, durante la sua traslazione attorno al Sole, la Terra passa attraverso le particelle di detriti lasciate da altri corpi celesti. Quando l'atmosfera del nostro pianeta si scontra con le particelle degli altri corpi, queste si disintegrano dando vita a luminose scintille visibili anche da noi. Un fenomeno curioso che solitamente avviene con le particelle rilasciate dalle comete, anche se per quanto riguarda le Geminidi l'origine va attribuita a un asteroide piuttosto piccolo, il 3200 Phaethon. Questa ulteriore particolarità rende le Geminidi ancor più affascinanti, considerando anche il fatto che a oggi non è ancora chiaro come un asteroide come 3200 Phaethon possa generare uno sciame così intenso e attivo. Parliamo infatti di 120 passaggi l'ora durante il picco delle Geminidi, rendendolo lo sciame più intenso dell'anno.

Questo spettacolo è già in corso dal 4 dicembre e lo sarà fino al 16 o al massimo il 17 di questo mese, ma la massima attività si raggiungerà proprio tra questa sera e questa notte. Già a partire dalle 21 di oggi, 13 dicembre 2022, le scie luminose potranno essere ben visibili a occhio nudo, caratterizzate da un giallo vivace tipico appunto più delle scintille che delle stelle. Di solito solo chi vive nell'emisfero settentrionale del pianeta riesce, meteo permettendo, a godere di questo emozionante spettacolo; quest'anno, però, con la luna calante diminuirà la superficie lunare illuminata e questo consentirà una buona visibilità anche a chi vive nell'emisfero Sud.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:26
Notizie
TendenzaMeteo: qualche pioggia a fine gennaio. La tendenza per l'inizio di febbraio
Meteo: qualche pioggia a fine gennaio. La tendenza per l'inizio di febbraio
Gennaio si chiude con un'attenuazione del freddo e dell'instabilità. A inizio febbraio migliora il tempo, ma occhio agli impulsi freddi: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio ore 01:20

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154