FacebookInstagramTwitterMessanger

Settimana di stampo estivo in tutto il Paese

Tra mercoledì e giovedì un po' di instabilità nelle zone interne del Centro-Sud
{icon.url}12 Settembre 2020 - ore 12:15 Redatto da Meteo.it
{icon.url}
12 Settembre 2020 - ore 12:15 Redatto da Meteo.it

L’alta pressione torna gradualmente a guadagnare terreno: tra sabato e domenica il vortice di bassa pressione che è stato causa di forte maltempo su alcune regioni d’Italia, esaurirà quasi completamente i suoi effetti. Ci aspetta un weekend estivo, con prevalenza di cieli sereni o poco nuvolosi su quasi tutta l’Italia, fatta eccezione per le due Isole Maggiori che vedranno persistere una certa instabilità, con il rischio di temporali sparsi e localmente intensi. Nel corso di questa domenica la situazione tenderà a migliorare ulteriormente anche sulla Sardegna, mentre in Sicilia persisterà di qualche piovasco. L’inizio della prossima settimana vedrà il rinforzo dell’alta pressione fra l’Europa Centrale e la nostra Penisola con conseguenti condizioni di tempo stabile e soleggiato, con un clima pienamente estivo.

Settimana di stampo estivo in tutto il Paese

L’inizio della prossima settimana vedrà il rinforzo dell’alta pressione fra l’Europa Centrale e la nostra Penisola con conseguenti condizioni di tempo stabile e soleggiato e temperature sempre su livelli estivi con punte massime fino a 32-33 gradi. A partire da martedì l’alta pressione subirà un indebolimento al Centro-Sud, dove tornerà un po’ di instabilità e, quindi, il rischio di locali piogge e temporali. In particolare, martedì a rischio saranno le zone interne di Abruzzo, Lazio meridionale, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. Nel resto d’Italia prevarrà il sole con al più qualche velatura e un po’ di nuvolosità cumuliforme sulle Alpi. Venti in generale deboli, salvo moderati rinforzi da nord-est (Grecale) sul basso Ionio, e da nord in Liguria. Temperature stazionarie o in lieve calo, in generale comprese tra 26 e 30 gradi con locali punte di 31-32 gradi. Tra mercoledì e giovedì l’instabilità si accentuerà su molte zone interne del Centro-Sud, ma anche sui rilievi alpini. Nel resto d’Italia, sulle zone di pianura e sulle zone costiere continueranno a prevalere condizioni di tempo per lo più soleggiato. Da giovedì venti settentrionali in moderato rinforzo su alto Adriatico e Centro-Sud con probabile calo delle temperature per arrivo di aria più fresca dai Balcani.

Settimana di stampo estivo in tutto il Paese
TG Meteo Nazionale - edizione delle 18:38
Notizie
TendenzaMeteo, da mercoledì 28 caldo in ulteriore intensificazione
Meteo, da mercoledì 28 caldo in ulteriore intensificazione
La terza ondata di calore dell'estate insisterà, specie sulle regioni del Sud, ancora per molti giorni: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 26 Luglio ore 03:00

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154