Ultimo aggiornamento martedì 29 settembre ore 18:48

Seguici su:

FacebookInstagramTwitter

Sabato qualche pioggia e temperature in calo al Centro-Nord

Domenica nuova rimonta dell'alta pressione sull'Italia: tempo stabile e temperature in aumento

{icon.url}11 Marzo 2020 - ore 11:20 Redatto da Meteo.it

Mercoledì e giovedì l’alta pressione occuperà gran parte dell’Italia, costringendo le perturbazioni a passare lontano dall’Italia, limitandosi a lambire appena le nostre regioni, mentre una massa d’aria tiepida verrà trascinata sul Paese, favorendo un sensibile aumento delle temperature. La situazione meteo comincerà a cambiare nel corso di venerdì, quando arriveranno le prime piogge al seguito di una nuova perturbazione (la n.5 del mese) che poi sabato porterà piogge sparse al Centro-Nord, con nevicate sulle Alpi a quote piuttosto alte, mentre domenica qualche pioggia residua insisterà soprattutto sulle regioni del Sud. Le previsioni per le prossime ore.

Sabato qualche pioggia e temperature in calo al Centro-Nord

Una debole perturbazione venerdì mattina transiterà al Nord, ma con poche precipitazioni sull’estremo Nordest e ridosso della Liguria. Il limite della neve potrà localmente scendere fino a 1500 metri. Tra sera e notte tendenza a un nuovo peggioramento su Piemonte, Lombardia, Emilia e ovest del Veneto. Un po’ di nuvole innocue riusciranno a transitare anche al Centro e in Sardegna, mentre continueranno a prevalere le schiarite al Sud, dove è anche atteso un ulteriore rialzo termico: punte anche oltre 20 gradi. I venti saranno in generale deboli. Sabato una veloce perturbazione, accompagnata da aria più fresca, attraverserà la nostra Penisola, determinando un aumento della nuvolosità su quasi tutte le regioni. Al mattino saranno possibili precipitazioni sul nord della Lombardia e del Piemonte con neve sopra 1000 metri circa. Nel pomeriggio brevi piogge o rovesci isolati sulle regioni di Nord-Est, in Toscana, basso Lazio, Molise e Puglia settentrionale. La sera migliora al Centro-Nord, piogge diffuse su Puglia e Basilicata. Temperature in calo al Nord e sulle regioni adriatiche, venti moderati da est o nord-est al Nord e sulla Toscana; prevalenza deboli al Sud e sulla Sicilia. Domenica un promontorio di alta pressione si espanderà rapidamente sopra l’Italia: tempo prevalentemente soleggiato sin dal mattino sulle regioni centro-settentrionali e sulla Sardegna. All’estremo Sud e sulla Sicilia ancora un po’ di nubi, ma senza precipitazioni di rilievo. Temperature: minime in calo al Centro-Sud, massime quasi ovunque in aumento. Probabilmente avremo prevalenza di tempo stabile sull’Italia anche all’inizio della prossima settimana, con temperature in aumento e primaverili. Non si esclude un po’ di pioggia sulla Sardegna orientale a causa di venti umidi di Scirocco.

Sabato qualche pioggia e temperature in calo al Centro-Nord
Notizie
TendenzaNuove perturbazioni in vista
Nuove perturbazioni in vista
Nell'ultima parte della settimana la situazione peggiorerà a partire dal Nord e dalla Toscana...
Meteo città

Meteo Italia

Meteo Europa

Mediaset

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154