FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: weekend tra caldo anomalo e maltempo. I dettagli

Il weekend sarà caratterizzato da caldo intenso al Sud e sulle Isole e il ritorno del maltempo al Nord con fenomeni anche intensi: le previsioni.
7 Giugno 2024 - ore 12:48 Redatto da Meteo.it
7 Giugno 2024 - ore 12:48 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L’Anticiclone Nord-Africano, accompagnato da una massa d’aria molto calda di origine sub-tropicale, dal Mediterraneo si è spinto sul nostro Paese, determinando generali condizioni di tempo stabile. La sua azione proseguirà anche nei prossimi giorni al Sud e nelle Isole: le attuali proiezioni infatti indicano che il caldo anomalo, con temperature in rapida crescita già in questo fine settimana (con picchi oltre i 35 gradi sabato 8 giugno in Sardegna e domenica 9 al Sud e Sicilia) e insisterà al Sud probabilmente per gran parte della prossima settimana; l’assenza di precipitazioni, associata al “caldo africano”, non potrà che aggravare le condizioni di siccità.

Al Centro-Nord invece l’alta pressione si va ritirando a partire dalle regioni settentrionali, dove sabato torna un po’ di instabilità sulle Alpi e localmente sulle vicine zone di pianura. Nel corso della giornata di domenica l’ulteriore indebolimento dell’anticiclone lascerà spazio all’arrivo di una perturbazione (la numero 4 del mese) che investirà soprattutto il Nord, con fenomeni più diffusi e anche di forte intensità (possibili nubifragi e grandinate), in propagazione dalle Alpi e dal Nord-Ovest verso il Triveneto e, a fine giornata, anche in Emilia e Toscana. La prossima settimana inizierà con un’altra giornata di tempo molto instabile al Nord: lunedì 10 i fenomeni più intensi dovrebbero interessare in particolare il settore alpino, la Lombardia e il Nord-Est.

Le previsioni meteo per sabato 8 giugno

Tempo soleggiato con cielo al più poco nuvoloso in Emilia Romagna, regioni del Centro-Sud e Isole maggiori. Cielo parzialmente nuvoloso o nuvoloso nel resto del Nord, con qualche rovescio a inizio mattinata tra Veneto ed Emilia; sviluppo nel pomeriggio di rovesci e temporali su Alpi e Prealpi, con possibile coinvolgimento delle vicine pianure di Piemonte, Veneto e Friuli.

Temperature oltre la media ovunque, con rialzi contenuti al Nord, più sensibili altrove e punte di 32/34 gradi al Sud, oltre i 35 gradi in Sardegna per effetto di moderati venti di Scirocco.

Le previsioni meteo per domenica 9 giugno

Nuvolosità in aumento al Centro-Nord, compatta sulle Alpi, più debole anche in Sardegna e Campania. Soleggiato altrove. Piogge al mattino su Alpi occidentali e lombarde; dal pomeriggio rovesci e temporali in sviluppo sulle regioni settentrionali, tranne in Romagna e coste dell’alto Adriatico. In serata i temporali saranno più diffusi e frequenti in gran parte del al Nord e in Toscana.

Sono possibili fenomeni intensi con rischi di locali nubifragi, grandine e raffiche. Temperatura massima in calo nelle regioni interessate dal peggioramento e in Sardegna. In rialzo al Sud e in Sicilia. Ventoso sui mari di ponente.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Meteo, dal 27 giugno caldo in aumento: le zone oltre 35°C
Alta pressione in rinforzo da metà settimana con temperature in aumento: per il Centro-sud si profila l'avvio di una nuova ondata di caldo africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 25 Giugno ore 03:51

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154