FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, torna l'anticiclone nel weekend tra il 15 e il 16 ottobre. Non mancano però nuvole e nebbia: ecco dove

Dopo una fase di maltempo tra mercoledì e venerdì, il weekend vedrà il ritorno dell'alta pressione con tanto sole e clima mite. La tendenza meteo
{icon.url}12 Ottobre 2022 - ore 11:43 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
12 Ottobre 2022 - ore 11:43 Redatto da Redazione Meteo.it

La seconda parte della settimana si apre con il passaggio di una perturbazione che influenzerà le condizioni meteo in molte regioni, portando maltempo localmente intenso soprattutto tra mercoledì e giovedì al Centro-Sud. Per il weekend tra il 15 e il 16 ottobre, però, si profila uno scenario meteo decisamente diverso.

Gli ultimi aggiornamenti confermano infatti che assisteremo a un rinforzo dell’alta pressione, solo leggermente disturbato dal transito in quota di una debole depressione in arrivo dal Mediterraneo occidentale. Prevarranno quindi condizioni meteo stabili, e anche se il tempo non risulterà ovunque soleggiato le piogge saranno quasi del tutto assenti. Il tutto accompagnato da un clima particolarmente mite per la metà di ottobre.

Meteo weekend: la tendenza per sabato 15 e domenica 16 ottobre

In particolare, sabato 15 ottobre prevarranno le nuvole nell’area tra Liguria di Levante, nord della Toscana e il vicino Appennino, dove non si esclude qualche pioggia, breve e debole. Qualche nuvola anche al Nord-Est, mentre in generale il sole avrà la meglio sul resto d’Italia, con solo temporanei annuvolamenti più probabili su parte delle Isole e del Centro-Nord.
Le temperature resteranno ovunque al di sopra della media stagionale, con valori massimi in rialzo al Sud, in Sicilia e sul versante adriatico del Centro. Venti moderati settentrionali su Canale d’Otranto e alto Ionio, in indebolimento nel resto del Centro-Sud.

Domenica 16 ottobre le schiarite più ampie favoriranno Abruzzo, Molise e gran parte del Sud, mentre una nuvolosità irregolare e variabile transiterà nel resto d’Italia, seppur con uno scarso rischio di piogge significative. Le temperature minime saranno in rialzo al Centro-Nord; i valori massimi saranno in generale stabili, con l’eccezione di un aumento nell’ovest della Sardegna dove le punte massime potranno sfiorare i 30 gradi. I venti saranno deboli, salvo locali rinforzi di Scirocco in Sardegna.

I primi giorni della prossima settimana trascorreranno ancora nel segno della stabilità anticiclonica: nel complesso prevarranno le schiarite, con pochi locali annuvolamenti, e le piogge saranno sostanzialmente assenti. Potrebbe aumentare il rischio di nebbia sulla Val Padana centro-orientale e nelle valli interne del Centro. Le temperature resteranno al di sopra delle medie stagionali.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 02 Dicembre ore 23:06

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154