FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo weekend, insiste il caldo africano: ecco dove si fa sentire di più tra il 18 e il 19 giugno

Insiste il caldo anomalo nel weekend, anche se sabato arriveranno correnti più fresche: la tendenza meteo nei dettagli
15 Giugno 2022 - ore 11:39 Redatto da Redazione Meteo.it
15 Giugno 2022 - ore 11:39 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

L'anticiclone nord africano dominerà la scena meteo italiana anche durante il prossimo weekend, determinando un caldo eccezionalmente intenso. Nel fine settimana, tuttavia, alcune regioni troveranno un po' di sollievo nell'attivazione di una leggera ventilazione settentrionale più fresca, che temporaneamente farà tornare le temperature su valori più in linea con la media.

Dal punto di vista meteo anche nel weekend vivremo giornate dal sapore pienamente estivo, con tempo stabile e tanto sole. In alcune aree di montagna, tuttavia, le ore più calde della giornata potranno essere accompagnate da un aumento delle nuvole e in qualche caso anche da locali temporali.

La tendenza meteo per il weekend del 18-19 giugno

La giornata di sabato 18 giugno trascorrerà con cielo sereno o al più velato in tutta l’Italia: le uniche occasioni per qualche breve rovescio o isolato temporale saranno limitate al settore alpino occidentale – in particolare le Alpi marittime – e ai rilievi della Calabria.
Sarà una giornata ventilata sul medio Adriatico e al Sud, per l’attivazione di venti settentrionali un po’ più freschi, provenienti dai Balcani, che temporaneamente mitigheranno il caldo anomalo, riportando la colonnina di mercurio su valori più vicini alla media. Nel resto dell’Italia le temperature si manterranno ancora ben al di sopra della norma, con punte tra i 32 e i 35 gradi al Nord e nelle regioni centrali tirreniche. In Sardegna saranno possibili picchi anche più elevati.

Anche domenica 19 giugno qualche breve rovescio o temporale isolato potrà coinvolgere le Alpi occidentali, e nel resto del Paese il tempo sarà stabile e in prevalenza soleggiato. Una debole ventilazione potrebbe insistere su parte del Sud peninsulare, mentre sulle Isole maggiori si attiverà un debole Scirocco.
Le temperature torneranno ad aumentare nelle regioni meridionali, mentre caldo e afa insisteranno su tutto il Centro-Nord e in Sardegna.

Quanto durerà il caldo? La tendenza meteo

Per chi attende la fine dell'ondata di caldo non ci sono buone notizie.

Il nucleo più rovente della massa d’aria in risalita dal Nord Africa, attualmente posizionato tra la Spagna e il sud della Francia, tra domenica e lunedì si sposterà in direzione dell’Europa centrale e continuerà a interessare anche gran parte del nostro Paese.

Secondo l’attuale tendenza meteo, ancora da confermare, un caldo anomalo soffocherà l’Italia anche settimana prossima, e non si esclude che si intensifichi ulteriormente tra martedì e mercoledì.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
Meteo: a metà settimana freddo e piogge! Brusco calo termico: i dettagli
A metà della prossima settimana brusco cambio di rotta con il ritorno di aria fredda, un po' di neve e temperature addirittura sotto la media.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Aprile ore 22:08

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154