FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Weekend al via con temporali, poi si cambia. La tendenza meteo per l'inizio di luglio

La tendenza meteo conferma un inizio di luglio con molti temporali. Poi il caldo torna ad alzare la voce, ma non ovunque
28 Giugno 2023 - ore 11:35 Redatto da Redazione Meteo.it
28 Giugno 2023 - ore 11:35 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Gli ultimi aggiornamenti meteo per il weekend e i primi giorni di luglio confermano che l'ultima perturbazione di giugno, attesa sull'Italia da venerdì, insisterà anche nella giornata di sabato portando piogge e temporali in diverse zone. In seguito lo scenario meteo cambierà gradualmente, con il ritorno del caldissimo anticiclone africano che tuttavia si farà sentire solo in parte dell'Italia.

La tendenza meteo per il primo weekend di luglio

Sabato 1 luglio si faranno ancora sentire gli effetti della perturbazione che venerdì raggiungerà l’Italia. Le condizioni meteo saranno dunque ancora instabili, con piogge e temporali soprattutto sulle aree montuose del Nord-Est e nelle regioni centrali, specie in Umbria, nelle Marche e sull’Abruzzo.
Sarà un’altra giornata piuttosto calda all’estremo Sud e in Sicilia, mentre le temperature caleranno al Nord-Est e anche in Sardegna, grazie ai venti di Maestrale.

Domenica assisteremo a un nuovo rialzo della pressione a partire dalle regioni centro-settentrionali, con una fase di tempo in generale più stabile. Qualche breve rovescio o temporale, tuttavia, sarà ancora possibile nelle zone interne del Sud, e in particolare della Puglia.
Il rinforzo del Maestrale determinerà un’attenuazione del caldo anche nelle regioni meridionali, mentre al Centro-Nord le temperature torneranno ad aumentare pur restando in generale in linea con la norma.

La tendenza meteo per la prossima settimana

Lo scenario meteo che si delinea per la prima settimana di luglio mostra, al momento, un’Italia divisa in due.
Il Nord, infatti, sarà probabilmente lambito da correnti instabili, con cieli spesso nuvolosi e temporali più probabili sulle zone di montagna, in estensione localmente anche sull’Appennino centrale. Sul Centro-Sud tornerà invece a estendersi l’anticiclone nord-africano, accompagnato da venti caldi meridionali. Prevarrà quindi il sole e si assisterà a una nuova intensificazione del caldo, con valori che si riporteranno al di sopra della media stagionale: i prossimi aggiornamenti permetteranno di conoscere maggiori dettagli su questa evoluzione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 07:50

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154