FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, weekend del 4-5 maggio più stabile: le previsioni

Nel primo weekend di maggio situazione in miglioramento con temperature in aumento e punte di 25-26 gradi domenica 5 maggio. La tendenza meteo
1 Maggio 2024 - ore 12:04 Redatto da Meteo.it
1 Maggio 2024 - ore 12:04 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nel primo fine settimana di maggio si assisterà ad un generale miglioramento del tempo sull’Italia. L’area depressionaria responsabile dell’attuale fase di maltempo, infatti, tenderà a trasferirsi verso la Penisola balcanica, consentendo alle sue spalle una rimonta, seppur non troppo decisa, dell’alta pressione dal Mediterraneo sud-occidentale.

Nella giornata di sabato 4 maggio il tempo sarà abbastanza soleggiato sulla maggior parte delle regioni: non mancheranno gli annuvolamenti, più probabili e frequenti nel pomeriggio attorno ai rilievi del Nord e nelle aree interne peninsulari, con occasionali brevi piovaschi non esclusi tra Basilicata e Puglia meridionale. Nel frattempo, da ovest si avvicinerà un’altra perturbazione atlantica (la n.2 del mese), in transito sull’Europa centrale tra la fine di sabato e la prima parte di domenica. in questo frangente non è da escludersi un temporaneo e parziale coinvolgimento delle nostre regioni settentrionali con un breve fase di instabilità. L’evoluzione in tal senso resta ancora molto incerta.

Tendenza meteo, weekend del 4-5 maggio con tempo più stabile

Per domenica  5 maggio si profila un tempo complessivamente buono o discreto: non mancheranno gli addensamenti attorno ai rilievi e qualche velatura a tratti estesa. Il rischio di eventuali brevi precipitazioni dovrebbe rimanere basso e comunque limitato al pomeriggio ad alcuni settori delle Alpi.
Le temperature, inizialmente ancora inferiori alla media stagionale, riprenderanno a salire a partire da domenica, con valori diurni più elevati al Nord dove si potranno raggiungere i 25-26 gradi. Sarà inoltre un weekend ancora piuttosto ventoso al Sud e sulle Isole per venti dapprima occidentali, poi settentrionali e mari di conseguenza mossi o molto mossi.

La tendenza meteo per l’inizio della prossima settimana mostra ampi margini di incertezza. L’alta pressione poco convinta potrebbe indebolirsi ulteriormente a partire da lunedì, sotto la spinta di un’altea e più attiva perturbazione atlantica (la n.3), con un coinvolgimento iniziale delle regioni centro-settentrionali. La massa d’aria più fresca associata potrebbe dare luogo, successivamente, ad una circolazione ciclonica, in grado di apportare precipitazioni e un calo delle temperature soprattutto al Centro-Sud. Attendiamo i prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Meteo, maltempo e temporali anche nei prossimi giorni: quali zone più a rischio? La tendenza dal 28 maggio
Nessun anticiclone in vista: anche nei prossimi giorni un via vai di perturbazioni porterà maltempo, con pioggia e temporali. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Maggio ore 20:07

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154