FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: nel weekend caldo da fine estate al Sud e rischio nubifragi al Nord

Tra venerdì 21 e sabato 22 ottobre si conferma il ritorno della pioggia al Nord, localmente anche intensa. Al Sud farà sempre più caldo: la tendenza meteo
{icon.url}18 Ottobre 2022 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
18 Ottobre 2022 - ore 11:29 Redatto da Redazione Meteo.it

La tendenza per la parte finale della settimana resta ancora incerta. Tuttavia, gli ultimi dati a nostra disposizione confermano il passaggio, tra venerdì 21 e sabato 22 ottobre, di una nuova perturbazione atlantica (la n.5 del mese) sulle regioni centro-settentrionali. La parte più attiva del fronte dovrebbe investire il Nord Italia tra la seconda parte di venerdì e la mattina di sabato con precipitazioni diffuse, localmente anche intense e sotto forma di rovesci. Le aree maggiormente a rischio di fenomeni abbondanti sembrano al momento la Liguria, la Lombardia e il Triveneto, particolarmente la fascia pedemontana e prealpina dove non possiamo escludere locali nubifragi.

Sabato in giornata la coda del fronte, scivolando lungo la Penisola, dovrebbe coinvolgere temporaneamente anche le regioni centrali, ma con fenomeni più diffusi sull'alta Toscana. Al Nord, nel frattempo, si andrà incontro a un miglioramento. La perturbazione non interesserà il Sud e le Isole dove al massimo si osserverà il passaggio di nuvolosità innocua.

Domenica 23 ottobre, con la rimonta dell'alta pressione di matrice sempre subtropicale, il tempo tornerà stabile e soleggiato in tutto il Centro-Sud e sull'Emilia Romagna, salvo il transito di nubi alte e sottili. Maggiore variabilità nel resto del Nord e tendenza ad un nuovo peggioramento tra il pomeriggio e la sera a partire da ovest per l'avvicinamento di un'altra perturbazione atlantica (la n.6), il cui transito sulle regioni settentrionali è al momento confermato nella giornata di lunedì 24 ottobre.

Le temperature si manterranno di molto superiori alla norma con un clima da fine estate e dunque con caldo anomalo soprattutto al Centro-Sud dove, complice anche l'attivazione dei venti di Scirocco, si potrebbero localmente raggiungere i 30 gradi. Cali temporanei si potrebbero registrare, limitatamente al Nord, in coincidenza con le fasi perturbate.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Meteo, via vai di perturbazioni ad inizio dicembre. Freddo al Nord con neve fino a 800 metri
Venerdì 2 un nuovo impulso perturbato porterà piogge e nevicate: la tendenza meteo per inizio dicembre
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 08:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154