FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo, weekend del 25 aprile con poca pioggia: ecco dove. Caldo al Sud

Nel weekend del 25 aprile una nuova perturbazione raggiungerà l'Italia con qualche pioggia. Clima molto mite sulle regioni meridionali: la tendenza meteo
Tendenza20 Aprile 2022 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza20 Aprile 2022 - ore 11:31 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Sabato 23 aprile tende temporaneamente a rinforzarsi un'area di alta pressione al Centro-Sud associata anche ad aria più mite che favorirà un rialzo termico. Al Nord-Ovest perturbazione in lento avvicinamento con effetti che, tra la fine del giorno e domenica 24 aprile, coinvolgeranno anche il resto del Nord, parte del Centro e marginalmente la Sardegna. Nel dettaglio, la giornata di sabato vedrà una prevalenza di sole sulle regioni dell'alto Adriatico, nel settore peninsulare e nelle Isole maggiori. Al Nord prevarranno invece le nuvole, anche compatte sulle regioni nord occidentali. Per quanto riguarda le precipitazioni: al mattino deboli piogge, perlopiù a carattere isolato, su Alpi centro-occidentali, alto Piemonte e centro ovest della Liguria. Nella seconda parte del giorno si avranno piogge anche moderate sui settori alpini del Piemonte con limite della neve intorno ai 2000 metri; le piogge saranno possibili anche nelle restanti pianure piemontesi, Lombardia occidentale e Alpi orientali. In serata fenomeni più diffusi in Lombardia e possibili rovesci o temporali su Valle d’Aosta, alto Piemonte, Liguria e Toscana.

Temperature: minime in calo su alto Adriatico, Centro-Sud e Sicilia; massime quasi ovunque in aumento, eccetto all’estremo Nord-Ovest per effetto di miti venti meridionali in intensificazione. Soffierà uno Scirocco anche teso sul Ligure e sul Tirreno occidentale con punte prossime ai 25 gradi sulla Sicilia occidentale. Mari: poco mosso l’Adriatico, in prevalenza mossi gli altri mari, fino a molto mossi il Ligure, i mari intorno alla Sardegna ed alla Sicilia occidentale.

Domenica 24 aprile condizioni di instabilità al Nord e clima caldo al Sud: da lunedì 25 aprile tempo in miglioramento anche sulle regioni centro settentrionali

Domenica 24 aprile sarà contrassegnata da una prevalenza di nuvole, seppure variabili, al Centro-Nord con condizioni di instabilità. Nell'arco della giornata alcune precipitazioni, anche a carattere di locali rovesci o temporali, saranno più probabili tra la Lombardia e il Nord-Est, specie tra la fascia prealpina e le pianure adiacenti e tra Levante Ligure, alta Toscana e zone interne appenniniche, qui con fenomeni soprattutto mattutini. Temperature massime in calo al Centro-Nord e in Sardegna per effetto di venti di Libeccio più freschi che soffieranno anche moderati o tesi. Tempo invece prevalentemente soleggiato al Sud e in Sicilia con temperature in ulteriore aumento tra la Puglia, la Calabria e il settore ionico.

Lunedì 25 aprile dovremmo avere un tempo nel complesso migliore anche al Centro-Nord con qualche parziale schiarita in più e locali episodi di instabilità perlopiù concentrati nelle zone montuose. Anche le temperature guadagneranno qualche grado, specie in pianura e nel settore ligure. I venti saranno in attenuazione con un residuo Libeccio moderato tra il Ligure e l'alto Tirreno. Seguite gli aggiornamenti per una conferma dell'evoluzione appena descritta per il fine settimana festivo.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
    Tendenza21 Luglio 2024

    Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza

    A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
  • Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
    Tendenza20 Luglio 2024

    Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove

    La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
  • Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
    Tendenza19 Luglio 2024

    Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi

    La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
  • Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza
    Tendenza18 Luglio 2024

    Meteo, dal 21 luglio graduale stop al caldo africano: la tendenza

    Da domenica 21 luglio perturbazione al Nord con forti temporali e calo termico. Aria più fresca anche verso il Centro-sud. La tendenza meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
Tendenza19 Luglio 2024
Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 21 Luglio ore 22:09

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154