FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, vortice di bassa pressione porta nuovo maltempo da martedì 7

L'alta pressione si allontanerà, spinta verso est da un vortice che in settimana porterà piogge e temporali: la tendenza
4 Maggio 2024 - ore 11:11 Redatto da Meteo.it
4 Maggio 2024 - ore 11:11 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Tra martedì 7 e venerdì 10 maggio, le condizioni meteo sul nostro Paese saranno dettate da un vortice di bassa pressione in ingresso nel Mediterraneo. Il suo centro sarà in progressivo trasferimento dal Golfo del Leone e dal Ligure orientale verso sudest, in direzione dello Ionio, da dove dovrebbe poi allontanarsi nel fine settimana.

Questa struttura (perturbazione n. 3 del mese), in grado di determinare al suo passaggio condizioni di instabilità, verrà di pari passo seguita da un promontorio di alta pressione in graduale estensione e rinforzo da ovest e collegata quindi a un miglioramento.

Nuovo maltempo da martedì 7: arriva un vortice di bassa pressione

In particolare martedì 7 l’area instabile interesserà il Nord e il Centro (specie zone interne) con precipitazioni sparse, localmente anche a carattere di rovescio o temporale con possibili episodi di forte intensità. Al Sud e in Sicilia transiteranno un po’ di nuvole ma con scarso rischio di piogge mentre in Sardegna la giornata dovrebbe essere in prevalenza soleggiata. Le temperature sono attese in calo al Centro-Nord e in Sardegna, specie il lato occidentale dell’isola raggiunto da freschi e tesi venti di Maestrale. Al Sud venti ancora meridionali anche moderati.

Mercoledì 8 il centro della depressione sarà in prossimità della Sardegna. Ne conseguirà un primo miglioramento al Nord-Ovest e un coinvolgimento del Meridione con numerosi rovesci o temporali localmente anche forti sia in Sicilia che nel settore peninsulare. Alle spalle di questo fronte avanzato l’atmosfera rimarrà instabile con locali rovesci o temporali, più probabili e diffusi a ridosso dei monti, su parte della Lombardia, Nordest, Centro e Sardegna. Le temperature massime saranno in rialzo al Nord-Ovest e nel settore ligure, in calo sull’Adriatico, al Sud e nelle Isole. I venti soffieranno fino a moderati sul medio Adriatico e intorno alle Isole.

Giovedì 9 il tempo dovrebbe diventare più stabile al Nordest, sull’alta Toscana e nell’ovest della Sardegna mentre il resto del Centro-Sud sarà ancora a rischio di piogge o rovesci con i fenomeni più importanti al momento collocati sul medio e basso Adriatico e sul basso Tirreno. Temperature in aumento al Nord e in ulteriore calo sul medio Adriatico e al Sud. Giornata probabilmente ventosa, ad eccezione solo delle Alpi e delle adiacenti pianure del Nordovest.

Da venerdì 10 il miglioramento dovrebbe essere più diffuso con una locale instabilità residua solo nel basso Lazio, al Sud e in Sicilia.

L’evoluzione descritta mostra naturalmente ancora margini di incertezza. Per una sua conferma e maggiori dettagli si rimanda agli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Meteo, atmosfera instabile fino al weekend del 25-26 maggio: la tendenza
Condizioni meteo instabili anche nel weekend per l'arrivo di nuovi impulsi perturbati: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 22 Maggio ore 09:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154