FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: venerdì 29 soleggiato ovunque. Svolta nel weekend del 1° Maggio

L'alta pressione insiste anche oggi, venerdì 29 aprile, ma da sabato 30 tenderà a indebolirsi con conseguente peggioramento del tempo: le previsioni meteo
{icon.url}29 Aprile 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Aprile 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Oggi, venerdì 29 aprile, sarà l’ultima giornata con tempo ovunque stabile e soleggiato grazie alla presenza dell’alta pressione che, tuttavia, con buona probabilità tenderà a indebolirsi già da sabato 30 a causa dell’arrivo di una perturbazione (la n.9 di aprile) sul Nord Italia, con effetti soprattutto sulle Alpi e al Nord-Ovest.

Nella giornata di domenica Primo Maggio saranno coinvolte anche parte delle regioni centrali e la Sardegna, mentre al Sud dovrebbe insistere il tempo soleggiato. Le temperature, ancora nella media o leggermente sopra, subiranno una leggera flessione nel fine settimana, specialmente al Centro-Nord. Nei primi giorni della prossima settimana l’assenza di una solida struttura di alta pressione potrebbe favorire un po’ di instabilità accompagnata, però, da un nuovo graduale rialzo termico grazie alla concomitante risalita di aria mite dalle basse latitudini.

Le previsioni meteo per venerdì 29 aprile

Tempo stabile e soleggiato in tutto il Paese, con un po’ di nubi fra l’alta pianura Padana e le Alpi, lungo l’Appennino e tra Sicilia ed estremo Sud. Temperature senza variazioni di rilievo, con massime nella media o leggermente sopra fino a punte di 22-24 gradi. Venti settentrionali a tratti moderati al Centro-Sud. Mossi i mari intorno alle Isole, lo Ionio e il medio-basso Adriatico; poco mossi i restanti bacini.

Le previsioni meteo per sabato 30 aprile

Tempo ancora soleggiato al Centro-Sud e sulle Isole, con qualche annuvolamento in Toscana, fra Sicilia e bassa Calabria e, durante le ore più calde, anche nelle aree interne montuose. Le schiarite resisteranno fino al pomeriggio anche su Emilia Romagna orientale e settore dell’alto Adriatico.

Nel resto del Nord nubi in aumento con precipitazioni inizialmente sulle Alpi centro-occidentali, in estensione in giornata a Piemonte, Lombardia e Liguria, anche sotto forma di rovescio o temporale a carattere isolato. Verso sera possibile coinvolgimento delle Alpi orientali e dell’Emilia occidentale. Quota neve intorno ai 1800-2000 metri lungo l’arco alpino. Temperature massime in leggero calo sulle Alpi e al Nord-Ovest, quasi stazionarie altrove con punte di 22-24 gradi. Venti in prevalenza deboli.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 07:38
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 09:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154