FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo: ultima parte di settimana con maltempo, freddo e neve. Ecco dove

Venerdì 20 gennaio saranno ancora possibili temporali mentre il clima sarà decisamente invernale. Nel weekend si profila nuovo maltempo: la tendenza meteo
Tendenza17 Gennaio 2023 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza17 Gennaio 2023 - ore 11:36 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Ultima parte della settimana con un tempo sull'Italia determinato da un'insistente circolazione di bassa pressione centrata in prossimità delle nostre regioni centro meridionali. Sarà associata anche a una massa d'aria decisamente più fredda rispetto a quelle sperimentate negli ultimi mesi, con temperature di conseguenza marcatamente invernali in tutta l'Italia.

Nel dettaglio, venerdì 20 gennaio, al Nord si avrà un tempo più soleggiato. Nel corso della giornata saranno possibili parziali schiarite anche lungo le coste della Toscana e del Lazio. Prevalenza di nuvole sul resto d'Italia, in graduale attenuazione al Nord-Est mentre andranno ad aumentare nelle Isole e dal pomeriggio anche al Sud. Qualche fiocco di neve possibile a quote pianeggianti, tra la notte e il mattino, tra il sudest della Lombardia, il basso Veneto e l’Emilia Romagna; locali e deboli precipitazioni sul basso Tirreno con neve nelle zone appenniniche oltre i 700-900 m. Da segnalare un peggioramento in Sardegna con fenomeni anche moderati, nevosi a 700 m circa, in estensione a fine mattinata alla Sicilia occidentale.

Nella seconda parte della giornata il peggioramento si estenderà progressivamente anche nel resto della Sicilia e al Sud con fenomeni sparsi anche moderati, possibili rovesci o temporali su basso Tirreno e alto Ionio; possibili nevicate con quota in calo in serata fino ai 500-800 m in Appennino, 900-1000 in Sicilia. Migliora in Emilia, locali precipitazioni per lo più deboli dalla Romagna al Molise, nevose a quote basse, localmente anche in costa tra Romagna e Marche. Temperature per lo più in ulteriore calo e con clima invernale. Ventoso per venti di Bora sull’alto Adriatico, di Tramontana in Liguria, di Maestrale sul Mare di Sardegna e da ovest tra Calabria e Sicilia. In serata Bora in estensione al medio Adriatico. Mari: localmente poco mossi alto Tirreno e basso Adriatico; da mossi a molto mossi gli altri bacini, fino ad agitati Mare di Sardegna, basso Tirreno e canali delle Isole.

Nel weekend saranno ancora possibili piogge e nevicate a quote basse: la tendenza meteo

Sabato 21 gennaio il rischio di precipitazioni sarà perlopiù concentrato tra il medio Adriatico, le regioni meridionali e il nord della Sicilia e fino al mattino, con fenomeni poi in attenuazione o esaurimento nella seconda parte della giornata. Quota neve ancora di bassa collina nell'entroterra del medio Adriatico, fino a 600-1000 metri sui rilievi meridionali. Tempo in generale migliore, perlomeno asciutto, nel resto del Centro-Nord. Ulteriori lievi cali di temperatura al Sud e altra giornata piuttosto ventosa per venti settentrionali sul medio-alto Adriatico, in Liguria, buona parte del Centro e nelle Isole.

Domenica 22 gennaio scarsi fenomeni probabilmente fino al mattino solo su medio e basso Adriatico e nelle Isole. Possibile peggioramento tra pomeriggio e sera dapprima in Sicilia e poi nelle regioni meridionali. Si tratta di un'evoluzione ancora molto incerta, da verificare negli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
    Tendenza24 Luglio 2024

    Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio

    Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
  • Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
    Tendenza23 Luglio 2024

    Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28

    L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
  • Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
    Tendenza22 Luglio 2024

    Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso

    Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
  • Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
    Tendenza21 Luglio 2024

    Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza

    A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Ultime newsVedi tutte


Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Tendenza24 Luglio 2024
Meteo: nel weekend caldo in aumento! La tendenza fino a fine luglio
Nel weekend si conferma una rimonta dell'alta pressione con tempo stabile e caldo in aumento, soprattutto da domenica 28 luglio: la tendenza.
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
Tendenza23 Luglio 2024
Meteo, ultimo weekend di luglio sotto l'anticiclone: caldo intenso da domenica 28
L'alta pressione torna sull'Italia: sole e caldo insisteranno almeno fino alla fine del mese di luglio. La tendenza meteo
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 25 Luglio ore 09:58

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154