FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, tra venerdì 27 e sabato 28 agosto nuovo impulso perturbato

La perturbazione n. 5 ci abbandonerà giovedì ma successivamente torneranno condizioni instabili, in particolare sull'Emilia Romagna e il medio Adriatico
23 Agosto 2021 - ore 11:27 Redatto da Redazione Meteo.it
23 Agosto 2021 - ore 11:27 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La perturbazione n. 5 scivolata lungo l’Italia, tenderà ad allontanarsi dalle regioni meridionali già nelle prime ore di giovedì 26 agosto. Nel dettaglio nel corso della mattina avremo prevalenza di sole in gran parte del Centro-Nord e in Sardegna, un po’ di nuvole sparse ma con tendenza a schiarite al Sud e in Sicilia. Nel pomeriggio nuvolosità a ridosso dei rilievi, localmente sullo Ionio, con la possibilità di qualche temporale in prossimità della Sila e dei rilievi del Messinese. In giornata nubi in graduale aumento nelle Alpi centrali e all’estremo Nord-Est con possibili rovesci o temporali previsti in serata.

Temperature massime in calo sullo Ionio e nell’est della Sicilia dove si smorzerà il caldo con le ultime punte prossime ai 35 gradi solo nel sud-est dell’Isola, per lo più in rialzo altrove. Venti in prevalenza deboli con rinforzi di Libeccio sul Ligure, dove il mare sarà mosso. A fine giornata venti in intensificazione anche sull’alto Adriatico e intorno alla Sardegna.

Tra venerdì 27 e sabato 28 agosto un nuovo impulso instabile pilotato da un’ampia area depressionaria centrata in prossimità della Polonia, attraverserà il Nord e le regioni peninsulari determinando temporanee e locali condizioni di instabilità. I conseguenti rovesci o temporali sembrano più probabili a ridosso dei rilievi in genere e tra l’Emilia Romagna e il medio Adriatico. Questo passaggio è associato a un nuovo flusso di aria fresca che manterrà su valori contenuti le temperature, anche sotto le medie stagionali al Nord e sul medio Adriatico, specie al Nord-Est. Temperature più elevate ma con caldo sopportabile in Calabria e nelle Isole.

Domenica 29 questa perturbazione dovrebbe allontanarsi favorendo una giornata stabile e in prevalenza soleggiata in gran parte d’Italia.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 22:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154