FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, tra il 3 e 4 maggio Italia divisa in due, tra alta pressione e maltempo

L'intensa perturbazione si sposterà gradualmente verso sud-est, permettendo il ritorno dell'alta pressione. Le previsioni meteo
3 Maggio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Maggio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Per mercoledì 3 è atteso un progressivo miglioramento meteo che si estenderà a tutto il Nord, mentre al Centro-Sud e Isole proseguirà il maltempo, con rischio di rovesci o temporali.

Da giovedì 4 la perturbazione si allontanerà finalmente dall’Italia verso i Balcani e l’alta pressione sarà garante di tempo in prevalenza stabile e soleggiato, specialmente al Centro-Nord; i venti tenderanno a perdere di intensità e le temperature aumenteranno.

L'alta pressione dovrebbe resistere anche durante il primo weekend di maggio, con condizioni meteo stabili in gran parte dell'Italia. Da sabato 6, però, alcune perturbazioni in transito sull'Europa centrale potrebbero lambire le nostre regioni settentrionali.

La tendenza meteo per il weekend resta molto incerta: vi invitiamo quindi a non perdere i prossimi aggiornamenti per conferme e ulteriori dettagli.

Le previsioni meteo per mercoledì 3

Deciso miglioramento delle condizioni atmosferiche sulle regioni settentrionali, con cieli sereni o poco nuvolosi; tendenza a schiarite anche sul nord della Toscana, entro sera verso Umbria, Marche e infine Lazio. Ancora tempo instabile con il rischio di piogge sparse e rovesci sul resto del Centro-sud, Sicilia e Sardegna.

Le piogge più intense con il rischio di temporali sono attualmente previste nel pomeriggio sul Lazio.

Temperature in aumento al Nord e sui settori tirrenici, valori anche oltre i 20 gradi. Venti in prevalenza settentrionali, ma ancora di Scirocco in Puglia.

Le previsioni meteo per giovedì 4

Tempo più stabile, con prevalenza di cieli poco nuvolosi soprattutto sul Centro-Nord. Nuvolosità a tratti più compatta al Sud e in Sicilia, con residui episodi di instabilità tra Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale, quindi con locali rovesci o temporali. Temperature in aumento, venti settentrionali in generale indebolimento.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Meteo, ancora piogge e aria fredda nei prossimi giorni: la tendenza fino al 25 aprile
Via vai di perturbazioni e aria fredda: lo scenario meteo resta molto variabile almeno fino al 25 aprile. La tendenza e le zone a rischio pioggia
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 06:27

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154