FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, tornano i temporali da metà settimana: le zone a rischio

Dopo una parentesi dal sapore estivo che ha aperto la settimana all'insegna del caldo anomalo, da mercoledì 7 settembre diverse regioni vivranno una nuova fase temporalesca. La tendenza meteo
{icon.url}5 Settembre 2022 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
5 Settembre 2022 - ore 12:08 Redatto da Redazione Meteo.it

Dopo un inizio di settimana dal sapore estivo, con l'anticiclone africano che è tornato a dominare la scena meteo da Nord a Sud, da mercoledì 7 settembre assisteremo a un nuovo cambio di rotta. Una perturbazione riuscirà infatti a scalfire l'alta pressione, che si indebolirà a partire da nord, ed entro giovedì 8 settembre porterà piogge e temporali sulle regioni settentrionali e su parte del Centro. Secondo l'attuale tendenza meteo l'anticiclone non mollerà invece la presa sul Sud Italia e le Isole maggiori, che al momento sembrano destinate ad andare incontro a giornate eccezionalmente calde per la stagione almeno fino al prossimo weekend.

La tendenza meteo per i prossimi giorni

I primi segnali di peggioramento sono attesi da mercoledì 7 settembre, e in particolare dalla seconda parte della giornata quando piogge e temporali interesseranno buona parte del Nord Italia e, più marginalmente, la Toscana.

Giovedì 8 settembre la perturbazione sarà ancora attiva al Nord e determinerà altri rovesci o temporali, localmente anche forti, specie nelle regioni di Nord-Est e tra Liguria e alta Toscana. Verrà coinvolto parzialmente anche il Centro, con rovesci a carattere isolato più probabili nelle zone interne. Le condizioni meteo resteranno stabili al Sud e nelle Isole, dove il tempo sarà più soleggiato.
Temperature in calo nelle regioni centro-settentrionali, specialmente nelle aree interessate dai temporali. I venti caldi meridionali manterranno i valori ancora ben oltre le medie stagionali al Sud e nelle Isole, con punte massime che potranno spingersi intorno ai 35 gradi.

Venerdì la perturbazione si allontanerà verso est con qualche residuo episodio di instabilità che dovrebbe limitarsi alle regioni nord-orientali. Alle sue spalle osserveremo molte schiarite. Caldo anomalo in attenuazione in Sardegna, ancora intenso tra il Sud e la Sicilia.

La tendenza meteo per il weekend

La tendenza meteo per il prossimo fine settimana al momento mostra ancora un grado di incertezza elevato: i principali modelli fisico-matematici indicano infatti diverse possibili evoluzioni della circolazione atmosferica. Stando agli ultimi aggiornamenti disponibili la giornata di sabato 10 settembre dovrebbe trascorrere con condizioni meteo per lo più stabili, mentre per domenica 11 si profila un maggiore rischio di instabilità, in particolare al Nord-Est e nelle regioni centrali.

Anche la settimana successiva potrebbe aprirsi con piogge e temporali. Il responsabile è l’uragano Danielle, che al momento si trova in aperto oceano Atlantico e si sta dirigendo verso l’Europa. Nei prossimi giorni perderà gradualmente energia e si prevede che colpisca il nostro continente sotto forma di un’intensa perturbazione atlantica che nel weekend dovrebbe far sentire i suoi effetti soprattutto sulle Isole britanniche e sulla Francia occidentale. Ancora da confermare l’eventuale coinvolgimento dell’area mediterranea e dell’Italia: non si esclude che all’inizio della prossima settimana, durante il suo tragitto sull’Europa, il sistema perturbato possa determinare una fase di maltempo anche nel Belpaese.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:25
Notizie
TendenzaMeteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Meteo, per sapere il tempo del weekend dell'8-9 ottobre clicca qui
Nel fine settimana l'alta pressione tenderà ad indebolirsi: aumento della nuvolosità al Centro-Nord ma non sono previste piogge significative. Clima ancora mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre ore 00:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154