FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo stabile fino al Ponte del 1 Maggio, poi tornano pioggia e temporali

L'alta pressione si indebolirà proprio durante il Ponte del Primo Maggio: una perturbazione porterà piogge diffuse e temporali. Le previsioni meteo
27 Aprile 2023 - ore 12:22 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Aprile 2023 - ore 12:22 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Le condizioni meteo resteranno soleggiate fino a venerdì 28, ma nel corso del Ponte del 1 Maggio tornano piogge e temporali su gran parte d'Italia.

In queste ore l’alta pressione protegge il Mediterraneo e l’Italia ma nei prossimi giorni tenderà gradualmente ad indebolirsi. La giornata di venerdì 28 trascorrerà ancora all’insegna del tempo stabile e prevalentemente soleggiato, a parte una maggiore nuvolosità al Nord lambito da una perturbazione in transito sull’Europa centrale con poche e deboli piogge sulle Alpi di confine.

Sabato 29 ulteriore e generale aumento della nuvolosità sull’Italia per l’avvicinarsi di una nuova perturbazione atlantica (la n. 8 del mese) che però porterà poche, brevi e isolate piogge tra l’estremo Nord-Ovest e il Centro Italia.

Il tempo è destinato a peggiorare in maniera più decisa a partire da domenica 30 quando arriverà la parte più attiva della perturbazione. Ad oggi ci sono ancora incertezze sulla tempistica del peggioramento e sulle regioni maggiormente interessate ma le precipitazioni, sia domenica che lunedì 1 maggio, saranno numerose e frequenti su molte regioni del nostro Paese.

Le temperature sono aumentate ovunque, oscillano intorno ai 20 gradi da Nord a Sud ma con punte prossime ai 25; nella giornata di sabato in Sardegna e Sicilia si potranno localmente anche sfiorare i 30 gradi.

Le previsioni meteo per venerdì 28

Cielo parzialmente nuvoloso al Nord e in Toscana con qualche debole e isolata pioggia possibile sulle Alpi orientali più settentrionali. Nel resto del Paese tempo più soleggiato con al più innocue velature in transito e qualche annuvolamento sparso a ridosso della dorsale appenninica.

Temperature stazionarie o in ulteriore aumento: massime intorno ai 20 gradi con punte fino a 24-25. Venti deboli in prevalenza meridionali, tranne nel Canale d’Otranto e nello Ionio orientale dove soffierà un debole Maestrale. Mari poco mossi.

Le previsioni meteo per sabato 29

Resistono ampie zone soleggiate nell’estremo Nord-Est, all’estremo Sud e in Sicilia con al più un cielo leggermente velato. Nel resto d’Italia prevarranno le nuvole con un cielo parzialmente nuvoloso o a tratti nuvoloso e con qualche debole e isolata pioggia possibile su Piemonte occidentale, Liguria e regioni centrali fino a lambire i settori più settentrionali del Sud.

Clima ovunque mite con temperature in ulteriore aumento in Sardegna e Sicilia con punte oltre i 25 gradi. Venti per lo più deboli, salvo moderati rinforzi da sud su Mare e Canale di Sardegna, Tirreno occidentale, Canale di Sicilia e Ionio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Meteo, colpo di coda dell'inverno: da venerdì 19 clima fresco, ventoso e instabile. Arriva la neve sull'Appennino
Arriveranno diversi impulsi perturbati dal Nord Europa: il clima sarà di stampo tardo invernale per diversi giorni. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 17 Aprile ore 05:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154