FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, alta pressione anche nei prossimi giorni: quando torna la pioggia?

L'alta pressione manterrà il dominio della scena meteo italiana anche dopo il weekend, e con l'eccezione di qualche pioggia attesa per lunedì 17 gennaio una vera svolta arriverà solo nella seconda parte della prossima settimana
{icon.url}15 Gennaio 2022 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
15 Gennaio 2022 - ore 11:55 Redatto da Redazione Meteo.it

L'anticiclone che si è esteso sull'Italia garantirà per questo fine settimana condizioni meteo stabili in tutto il Paese, con un clima insolitamente mite per la stagione e tanto sole, anche se torna il rischio di nebbia nelle pianure del Nord e nelle zone interne del Centro. Quanto durerà questo scenario meteo?

La tendenza meteo per i prossimi giorni

La tendenza meteo per la prossima settimana ci conferma che l'anticiclone manterrà il suo ruolo di protagonista per diversi giorni. Farà eccezione, lunedì 17 gennaio, un temporaneo aumento delle nuvole che interesserà il Sud, la Sicilia e il medio Adriatico, concesso da una breve ritirata dell'alta pressione. con la possibilità di brevi e locali piogge su parte della Puglia e della Calabria.
Le temperature massime caleranno in buona parte del Paese, tornando ad avvicinarsi alle medie stagionali dopo il clima mite del weekend, e soffieranno venti settentrionali fino a moderati.

L'alta pressione tornerà a rinforzarsi rapidamente, e già da martedì 18 gennaio le condizioni meteo saranno di nuovo stabili ovunque.

Più in particolare, nonostante la stabilità atmosferica martedì sarà ancora possibile osservare nuvole più compatte al Sud e sulle Isole. Nel resto del Paese avrà la meglio il sole, ma soprattutto al mattino le nebbie potranno risultare fitte e diffuse nelle pianure del Nord, sulle coste dell'Alto Adriatico e nelle pianure e nelle valli interne del Centro.
Le temperature non subiranno variazioni di rilievo, con i valori minimi che localmente scenderanno sotto lo zero al Nord e quelli massimi che risulteranno vicini alla media in gran parte del Paese. Il clima sarà piuttosto mite per la stagione nelle zone del Nord e della Toscana che non saranno interessate dalla nebbia.
I venti settentrionali soffieranno fino a moderati al Sud e in Sicilia, localmente anche sul medio Adriatico.

L'alta pressione manterrà il dominio sull'Italia anche nella giornata di mercoledì 19 gennaio, quando ancora una volta le condizioni meteo saranno stabili in tutto il Paese ma sarà alto il rischio nebbia in Pianura Padana e sull'alto Adriatico. Le nebbie potranno interessare anche le pianure e le valli del Centro.

Secondo la tendenza meteo, nella seconda parte della settimana osserveremo un cambio di scenario dovuto all'indebolimento dell'alta pressione che lascerà il nostro Paese più esposto all’afflusso di aria fredda dai Balcani. Tra giovedì 20 e venerdì 21 gennaio si profila un possibile peggioramento del tempo destinato a coinvolgere soprattutto il Centro-Sud, dove tornerà la pioggia e osserveremo probabilmente anche un sensibile calo della quota delle nevicate.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 12:39
Notizie
TendenzaMeteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
Meteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
L’Italia sarà attraversata dalla perturbazione n.1 di dicembre che si intensificherà nella giornata di sabato. Attese piogge localmente intense e venti in rinforzo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 15:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154