FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, seconda parte della settimana segnata da una perturbazione molto intensa

La perturbazione n. 2 di agosto determinerà una fase di tempo perturbato in particolare al Nord e l’aria fresca al suo seguito metterà fine alle temperature bollenti anche al Sud
31 Luglio 2023 - ore 11:16 Redatto da Redazione Meteo.it
31 Luglio 2023 - ore 11:16 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La seconda parte della settimana sarà caratterizzata dal’arrivo di una perturbazione intensa, si tratta della n. 2 del mese di agosto. Determinerà una fase di tempo perturbato in particolare al Nord e l’aria fresca al suo seguito, metterà fine alle temperature bollenti anche al Sud e in Sicilia.

Giovedì 3 agosto sarà una giornata soleggiata e calda sulle Isole e sulle regioni centro-meridionali; aumenterà la nuvolosità al Nord con qualche rovescio sul Levante ligure. Rovesci e temporali diffusi sono previsti sull’alto Piemonte, in Lombardia e sulle Venezie, in particolare a ridosso di Alpi e Prealpi. I fenomeni localmente potranno essere di forte intensità: saranno possibili piogge localmente intense associate a forti raffiche di vento. Le temperature saranno in calo al Nord-Ovest, in rialzo altrove.

Venerdì 4 agosto la perturbazione avanzerà sull’Italia centrale, innescando qualche temporale specialmente sulle zone interne della Toscana, in Umbria e nelle Marche. Il tempo sarà ancora instabile al Nord, con un maggiore rischio di temporali sulla Lombardia e al Nord-Est.

Calo sensibile delle temperature al Centro-Nord e in Sardegna per l’effetto dei venti di Maestrale che a fine della giornata potranno essere anche forti.

Sabato 5 agosto il fronte di aria fredda raggiungerà anche le regioni meridionali, mentre condizioni di instabilità interesseranno soprattutto le zone interne del Centro e il versante adriatico. Graduale e sensibile calo delle temperature anche al Sud e in Sicilia.

Stando alle attuali proiezioni, domenica 6 la perturbazione dovrebbe lasciare l’Italia. Si tratta di una tendenza che necessità di ulteriori verifiche, dunque vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Meteo: ponte del 25 aprile molto variabile. Quando andrà via il freddo artico?
Colpo di coda invernale sull'Italia dove nella seconda parte di settimana si potrebbe vedere un graduale cambiamento. Ponte del 25 aprile incerto
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 22 Aprile ore 18:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154