FacebookInstagramXWhatsApp

Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza

Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Tendenza5 Dicembre 2022 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Tendenza5 Dicembre 2022 - ore 11:30 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Secondo gli ultimi aggiornamenti, la giornata dell'Immacolata (giovedì 8 dicembre), trascorrerà con tempo in prevalenza stabile, ampi rasserenamenti sulle Alpi e all'estremo Nord-Est, in Sicilia e Calabria. Maggiore nuvolosità nel resto d'Italia, con cielo coperto in particolare dal pomeriggio su Liguria, Emilia e regioni tirreniche con i primi effetti dell'avvicinarsi di una nuova perturbazione (la n.3 del mese) che dal pomeriggio darà luogo a qualche rovescio su Liguria di levante, Toscana e Campania; in serata rapido peggioramento con piogge e rovesci che si estenderanno alle altre zone di pianura del Nord e tutto il versante tirrenico fino al nord della Campania.

Tra la notte seguente e venerdì 9 dicembre la perturbazione attraverserà tutto il Centro-Nord coinvolgendo anche la Sardegna con possibili rovesci o temporali anche di forte intensità sul medio versante tirrenico, piogge più insistenti sulle Venezie e nevicate su Alpi e Prealpi a partire dai 1500-1600 metri. Il Sud e la Sicilia saranno interessate solo marginalmente dalla perturbazione con della nuvolosità sparsa e qualche pioggia o rovescio in Campania. La perturbazione sarà accompagnata da intensi venti meridionali che investiranno tutti i mari italiani e gran parte delle nostre regioni, responsabili giovedì 8 di un rialzo termico al Sud e in Sicilia e di un aumento delle temperature più generale al Centro-Sud e in Emilia Romagna venerdì, con valori oltre la norma.

Nel weekend non si esclude un sensibile calo termico su tutta l'Italia: la tendenza meteo

Tra sabato 10 e domenica 11 dicembre la ventilazione tenderà gradualmente a disporsi da nord-ovest con un forte Maestrale domenica sui mari di ponente e un sensibile calo termico che potrebbe interessare il nostro Paese.

Secondo i dati attualmente a nostra disposizione, le condizioni di instabilità sabato potrebbero estendersi alle regioni meridionali e alla Sicilia con rischio di forti temporali nelle zone tirreniche e nell'Isola; piogge e rovesci sono previsti ancora in gran parte del Centro e nevicate sulle Alpi orientali. Le regioni di Nord-Ovest potrebbero beneficiare di condizioni di tempo più stabile con delle schiarite. Seguiteci nei prossimi aggiornamenti per conoscere maggiori dettagli e conferme su questa evoluzione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Articoli correlatiVedi tutti


  • Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
    Tendenza22 Luglio 2024

    Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso

    Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
  • Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
    Tendenza21 Luglio 2024

    Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza

    A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
  • Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
    Tendenza20 Luglio 2024

    Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove

    La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
  • Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi
    Tendenza19 Luglio 2024

    Meteo, stop alla canicola: dal 22 luglio caldo estivo senza eccessi

    La prossima settimana le temperature torneranno su livelli più normali per la stagione senza afa opprimente. Possibili fasi instabili. La tendenza meteo
Ultime newsVedi tutte


Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Tendenza22 Luglio 2024
Meteo, alta pressione in rinforzo da giovedì 25: si apre una nuova lunga fase di caldo intenso
Le temperature torneranno ad aumentare gradualmente: da domenica 28, in particolare, il caldo diventerà di nuovo intenso e insistente
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
Tendenza21 Luglio 2024
Meteo: metà settimana con caldo nella norma. Poi nuova ondata? La tendenza
A metà settimana il caldo rientrerà nei ranghi con valori estivi ma senza eccessi. Nell'ultima parte di settimana possibile una nuova fase calda.
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
Tendenza20 Luglio 2024
Meteo: martedì 23 e mercoledì 24 luglio temporali, venti e stop caldo africano! Ecco dove
La prossima settimana segnerà finalmente la fine della lunga ondata di calore che sta interessando l'Italia: rischio di temporali e forti venti.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Luglio ore 08:38

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154