FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, insiste l'instabilità: ponte dei 2 Giugno con piogge e temporali, le zone più a rischio

L'instabilità non molla la presa, e anche tra la fine di maggio e il ponte del 2 giugno diverse zone saranno coinvolte da piogge e temporali. La tendenza meteo
27 Maggio 2023 - ore 11:40 Redatto da Redazione Meteo.it
27 Maggio 2023 - ore 11:40 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Alta pressione di nuovo assente: gli aggiornamenti meteo per la prossima settimana delineano uno scenario ancora dominato dall'instabilità, con nuovi episodi temporaleschi in vista anche durante il ponte del 2 Giugno. Secondo le attuali proiezioni sarebbero maggiormente a rischio le zone montuose e il Centro-Sud, ma la tendenza meteo è ancora incerta.

La tendenza meteo per la fine di maggio e il ponte dei 2 Giugno

Nel corso della prossima settimana l’Italia resterà sostanzialmente ai margini di un campo di alta pressione, il cui baricentro guadagnerà una posizione alquanto anomala, sulle Isole britanniche, determinando una prolungata fase di tempo stabile e insolitamente caldo sull’Europa nord-occidentale e su buona parte di quella continentale, con temperature fino a 7-8 gradi oltre la norma.

Per contro, sopra il bacino del Mediterraneo resterà intrappolata una massa d’aria relativamente fresca e umida in quota, capace di rinnovare condizioni di marcata instabilità atmosferica, con occasione per nuove e frequenti precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, non solo nelle ore pomeridiane.

L’evoluzione meteo per i prossimi giorni e il ponte del 2 Giugno resta ancora incerta, soprattutto per quanto riguarda le aree geografiche maggiormente coinvolte dall'instabilità.

Ad oggi le regioni più a rischio sembrano essere quelle centro-meridionali e le Isole maggiori, particolarmente le aree interne e montuose, ma con il possibile coinvolgimento delle vicine zone costiere.
Una tendenza, quella appena descritta, valida a partire da martedì 30 e destinata a protrarsi fino a tutto il ponte del 2 Giugno. Al Nord l’instabilità atmosferica dovrebbe limitarsi alle zone alpine e prealpine e alla pianura piemontese, con la possibile tendenza ad accentuarsi anche nel resto della val padana nel corso del primo weekend di giugno. Ma, anche in questo in caso, l’affidabilità resta molto bassa.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Meteo, da giovedì 27 migliora per l'espansione dell'anticiclone, ma al Nord non durerà a lungo
Da metà settimana il vortice si allontanerà, permettendo una nuova espansione dell'alta pressione sull'Italia: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Giugno ore 01:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154