FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, oggi venerdì 3 febbraio, inverno ancora in pausa

Tempo stabile, clima secco e più mite del normale. Temperature in aumento con punte di 17-18 °C. Domenica arrivo di un nucleo di aria fredda di origine artica
3 Febbraio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
3 Febbraio 2023 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Inverno in pausa sull’Italia in questo esordio di febbraio, segnato dal ritorno dell’Anticiclone delle Azzorre fin verso la regione alpina e il Mediterraneo centrale. Il tempo stabile e il clima secco (ancora gravemente siccitoso per alcuni settori del Nord-Ovest) insieme ad un clima più mite del normale, ci accompagneranno probabilmente fino a domenica. Tuttavia, la marginale influenza di un flusso di correnti settentrionali, consente ad un debole fronte freddo (perturbazione n. 1 di febbraio, in trasferimento dall’Europa centrale verso i Balcani, di lambire l’estremo Nord-Est, con effetti in termini di fenomeni limitati ai settori alpini di confine.

Un’altra debole perturbazione a carattere di fronte freddo (la n.2) muovendosi verso la Grecia e l’Egeo, lambirà le regioni del Sud nella giornata di domani, sabato 4 febbraio, determinando una breve e locale fase di instabilità. Secondo le attuali proiezioni aumentano le probabilità per un nuovo marcato e generale raffreddamento a partire dalla fine di domenica 5 febbario e poi nel corso della prossima settimana, per l’ingresso di un nucleo di aria fredda di origine artica nel cuore del mar Mediterraneo.

Le previsioni meteo per oggi, venerdì 3 febbraio

Nebbie in mattinata su Veneto, Emilia orientale, Umbria e Toscana, in successivo dissolvimento ma con la persistenza di nubi basse sulla Toscana. Per il resto tempo ben soleggiato, ma con nubi in aumento in Liguria e modesti annuvolamenti su Calabria tirrenica e Isole. In serata nuovo peggioramento sulle Alpi orientali, con nevicate nei settori di confine oltre 800-1000 metri. Passaggio di velature sulle regioni centro-settentrionali.

Temperature per lo più in lieve aumento, fino a 17-18 gradi sulle regioni occidentali. Venti in prevalenza deboli, salvo rinforzi da nord nelle vallate alpine e sul mar Ionio. Mari: mossi il mare e Canale di Sardegna, il Canale d’Otranto e lo Ionio orientale.

Le previsioni meteo per sabato 4 febbraio

Al Nord tempo ben soleggiato, salvo la presenza di nebbie tra la notte e il mattino su Emilia orientale e Veneto. Tempo buono anche al Centro, ma con nubi basse e locali nebbie su Toscana, Umbria e alto Lazio, in diradamento; nubi in aumento dal pomeriggio su Abruzzo e Molise. Condizioni di variabilità al Sud e sulle Isole: nella seconda parte del giorno non si escludono isolate precipitazioni su Puglia, Basilicata, Calabria e nord-est della Sicilia.

Temperature massime in lieve calo lungo il medio e basso Adriatico, in ulteriore aumento al Nord-Ovest e sulla Sardegna, fino a 20 gradi sull’Isola. Venti da nord in rinforzo nelle Alpi e al Centro-Sud.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Meteo: fase più fresca in arrivo, con piogge e temporali. Ecco dove
Per i primi giorni della prossima settimana si conferma una fase senza rischi di caldo intenso ma anche molto instabile: la tendenza meteo.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Venerdì 21 Giugno ore 20:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154