FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: nel weekend caldo anomalo soprattutto al Nord e smog alle stelle

Una grave anomalia meteo-climatica insiste nel weekend e fino ad Halloween in Italia e in Europa. Molte nebbie e smog elevato al Nord: le previsioni meteo
{icon.url}28 Ottobre 2022 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
28 Ottobre 2022 - ore 12:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Tempo stabile, assenza di piogge e caldo anomalo: il mese di ottobre si chiude con una grave anomalia meteo-climatica che sta colpendo pesantemente l’Italia, ma non solo. L’alta pressione di matrice africana infatti, sempre ben salda sul bacino del Mediterraneo, si spinge verso l’Europa centro-orientale e alla fine del mese farà una veloce puntatina fin verso la Scandinavia. Nei prossimi giorni l’anomalia termica raggiungerà livelli a dir poco eccezionali in molte aree del nostro continente, fino a 12-14 gradi oltre la media stagionale.

Sul nostro Paese lo scarto maggiore dalla norma, fino a 8-10 gradi in più, si porterà sulle regioni settentrionali, mentre sulle Alpi lo zero termico manterrà la quota dei 4000 metri. La stabilità atmosferica favorirà, altresì, la formazione di nebbie in pianura e il ristagno degli inquinanti, con lo smog alle stelle soprattutto in Val Padana. Gli ultimi aggiornamenti a nostra disposizione confermano un cambio dello scenario nei primi giorni di novembre, con un peggioramento del tempo a partire dal Centro-Nord e dalla Sardegna tra giovedì 3 e venerdì 4. Attendiamo conferme.

Le previsioni meteo per sabato 29 ottobre

Tempo generalmente soleggiato ovunque. All’alba foschie dense, nebbie a banchi o nubi basse in Val Padana, sulle coste adriatiche tra Veneto e Romagna, nelle valli interne del Centro, in Puglia e sulla Sicilia occidentale, in dissolvimento col passar delle ore.

Temperature massime in ulteriore lieve aumento al Nord e in calo all’estremo Sud. Caldo anomalo, eccezionale soprattutto in montagna (zero termico fino a sfiorare i 4000 m), al Nord (localmente oltre 25 °C) e sulla Sardegna (prossime a 30 °C). Venti localmente moderati da nord sulla Puglia e sul mar Ionio; orientali nel Canale di Sardegna. Mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per domenica 30 ottobre

Tempo ben soleggiato su tutte le regioni, salvo modesti annuvolamenti su Calabria meridionale, Sicilia e Sardegna e qualche velatura all’estremo Nordovest. Da segnalare la presenza, all’alba, di foschie dense e nebbie a banchi in Val Padana (specie lungo il corso del Po) e sulle coste adriatiche tra Veneto e Romagna, in dissolvimento.

Temperature massime in ulteriore lieve flessione sulla Sicilia, in leggero calo anche in Sardegna, stazionarie altrove. Prosegue il caldo anomalo, con valori per lo più compresi tra 21 e 28 gradi. Venti localmente moderati da nord su basso Adriatico, Canale d’Otranto e mar Ionio, orientali nel Canale di Sardegna.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:35
Notizie
TendenzaMeteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Meteo: tra martedì 6 e mercoledì 7 fase più stabile. Peggiora l'8 dicembre? La tendenza
Tra martedì 6 e mercoledì 7 dicembre tempo più stabile sull'Italia ma un nuovo peggioramento potrebbe segnare la Festa dell'Immacolata: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 03 Dicembre ore 00:36

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154