FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: mercoledì 13 vento e rialzo termico. Svolta a Pasqua e Pasquetta

La scena meteo anche oggi, mercoledì 13, vede un dominio dell'alta pressione e un vento sulle Isole. A Pasqua e Pasquetta qualche cambiamento: le previsioni
{icon.url}13 Aprile 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
13 Aprile 2022 - ore 06:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Oggi, mercoledì 13 e giovedì 14 aprile la presenza dell’alta pressione garantirà tempo nel complesso asciutto e temperature in ulteriore aumento, con un po’ di caldo anomalo per il periodo. Nell’ultima parte della settimana, dunque per le Feste di Pasqua, è invece atteso un cambiamento della situazione meteo: l’alta pressione infatti si ritirerà dall’Italia e lascerà libero il campo a una nuova irruzione di aria fredda dai Balcani.

A Pasqua e Pasquetta ci attendono quindi giornate caratterizzate dall’alternanza tra sole e nuvole, comunque con poche piogge, per lo più concentrate all’estremo Sud, ma con temperature nuovamente in calo e in molte regioni al di sotto della norma, specie al Sud e versante adriatico della Penisola.

Le previsioni meteo per mercoledì 13 aprile

Alternanza tra sole e momenti nuvolosi al Nord, Toscana, regioni adriatiche e Isole Maggiori, comunque senza piogge. Nel resto d’Italia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso. Temperature massime quasi dappertutto in ulteriore crescita e in generale al di sopra dei valori medi stagionali. Ventoso, per venti orientali o di Scirocco, sulle Isole Maggiori.

Le previsioni meteo per giovedì 14 aprile

Nuvole alternate a sprazzi di tempo bello su Venezie, Toscana, Calabria e Isole Maggiori, con la possibilità di qualche debole pioggia nell’interno della Sardegna. In prevalenza sereno o poco nuvoloso sul resto d’Italia. Temperature massime in ulteriore crescita al Nord, regioni tirreniche e Isole Maggiori, con punte anche di 24-25 gradi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 06:38
Notizie
TendenzaMeteo, caldo decisamente anomalo per il Ponte del 2 giugno
Meteo, caldo decisamente anomalo per il Ponte del 2 giugno
I primi di giugno vedranno protagonista assoluta l’alta pressione africana associata a una massa d’aria molto calda che darà luogo a una nuova e intensa ondata di calore
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 28 Maggio ore 13:02

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154