FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, martedì 6 stabile ma con nuvole e qualche pioviggine. Svolta in vista: ecco quando

Il potente anticiclone resiste sull'Italia, alle prese ancora con assenza di precipitazioni, smog e nebbia. Confermato un netto cambio delle condizioni meteo: tutti i dettagli
6 Febbraio 2024 - ore 09:59 Redatto da Redazione Meteo.it
6 Febbraio 2024 - ore 09:59 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Persiste martedì 6 la lunga fase di condizioni meteo stabili, causate dalla persistenza di un vasto anticiclone sull’Europa centro-occidentale e sul Mediterraneo, che ha bloccato il flusso atlantico e indirizzato le perturbazioni verso alte latitudini, sta per terminare.

Sono diverse le conseguenze negative di questa forte anomalia atmosferica sul nostro Paese: l’assenza di precipitazioni e l'aggravamento della siccità che sta colpendo soprattutto l’Italia centro-meridionale (a livelli di vera e propria emergenza le Isole maggiori); lo scarso innevamento su Alpi e Appennini, dove alla mancanza di nevicate si sommano temperature superiori alla norma anche di oltre 10 gradi, con lo zero termico spesso fino a 3000/3500 metri; l’inversione termica che favorisce in molte aree di pianura e costiere del Nord e del versante tirrenico la formazione di nebbie e strati di nubi basse; l’accumulo degli inquinanti, che in pianura padana hanno raggiunto alte concentrazioni, pericolose per la salute, per molti giorni di seguito.

L’anticiclone si ritirerà gradualmente a partire dal Nord, dove venerdì 9 si prevede l’arrivo della prima perturbazione di febbraio, che riporterà le piogge e le nevicate in montagna, per poi raggiungere sabato anche il Centro-Sud, con precipitazioni intense.

Il peggioramento sarà accompagnato da forti venti meridionali, che manterranno le temperature sopra la norma, con un ulteriore temporaneo aumento al Sud. Inizialmente, infatti, la neve sulle Alpi cadrà a quote generalmente non inferiori a 1400/1500 metri. Soltanto da domenica 11 o lunedì 12 il clima dovrebbe avere caratteristiche in linea con la stagione.

Le previsioni meteo per martedì 6 febbraio

Giornata dominata dall’alta pressione e con tempo stabile ovunque. Da segnalare un aumento della nuvolosità bassa con cieli spesso grigi su pianure e coste del Nord, in Toscana e Umbria. Cielo parzialmente nuvoloso anche su Lazio, Campania e alta Calabria tirrenica; in prevalenza soleggiato nel resto del Paese, ma con il passaggio di alcune velature, un po’ più dense nel settore di Nordovest. In serata qualche pioviggine in Liguria.

Temperature massime in calo al Nord, dove si potranno comunque toccare i 13-14 °C; punte fino ai 20-22 gradi su Calabria, Sicilia e Sardegna. Venti per lo più deboli e mari calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per mercoledì 7

Nelle Alpi tempo ancora in prevalenza soleggiato. Nel resto del Paese il cielo sarà spesso parzialmente nuvoloso o nuvoloso, sia per il passaggio di nuvolosità a quote medio-alte soprattutto al Centro-Sud, sia per l’insistenza di strati bassi su pianure e coste delle regioni settentrionali e sulle regioni del versante tirrenico, solo in parziale diradamento nel corso della giornata.

Locali pioviggini su Liguria di levante, alta Toscana e Venezia Giulia. Tra sera e notte prime deboli nevicate ad alta quota in Valle d’Aosta. Temperature quasi invariate. Venti da ovest o sud-ovest in moderato rinforzo su mari di ponente e mar Ionio.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Meteo, aria artica e nucleo instabile in arrivo ad inizio settimana: la tendenza fino al Ponte del 25 aprile
Settimana prossima continuerà ad essere fredda, e il passaggio di alcuni impulsi perturbati porterà nuove fasi instabili: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 20 Aprile ore 21:17

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154