FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, martedì 24 agosto temporaneo break dell'estate al Centro-Nord

Piogge e temporali legati alla perturbazione n.5 che si accompagna a una massa d’aria nettamente più fresca. Al Sud e in Sicilia caldo invece ancora intenso
{icon.url}23 Agosto 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
23 Agosto 2021 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

Caldo e afa in attenuazione a cominciare dalle regioni settentrionali, raggiunte da una nuova perturbazione atlantica (la n.5 di agosto), in scivolamento verso le regioni centrali. Le piogge e i temporali legati al fronte di passaggio e la massa d’aria nettamente più fresca alle sue spalle causeranno un temporaneo break dell’estate al Centro-Nord. Calo anche sensibile delle temperature e fenomeni localmente di forte intensità, con rischio di grandinate e improvvise raffiche di vento. Al Sud, invece, il caldo resterà intenso almeno fino a martedì 24 agosto, mentre si attenuerà quasi ovunque tra mercoledì e giovedì, quando la coda della perturbazione in allontanamento verso i Balcani favorirà anche in questo settore un calo termico e un temporaneo aumento dell’instabilità (con il ritorno, finalmente, di qualche locale pioggia).

La tendenza a partire da giovedì resta incerta: dopo un breve miglioramento, un’altra perturbazione potrebbe lambire l’Italia tra venerdì e sabato.

Le previsioni meteo per martedì 24

Al Sud e sulle Isole maggiori tempo prevalentemente soleggiato e caldo, ma con la tendenza a un aumento della nuvolosità e verso sera, alla formazione di temporali sul nord della Puglia. Nel resto del Paese situazione variabile e atmosfera spesso instabile. Il rischio di rovesci o temporali sarà maggiore dalla fine della mattinata sulle regioni centrali e attorno ai rilievi del Nord, verso sera isolatamente anche tra la fascia pedemontana e le vicine pianure di Piemonte e Lombardia. Non si escludono fenomeni localmente intensi.

Temperature in calo al Centro-Nord e Sardegna, con un clima più ventilato per venti settentrionali; ancora punte fino a 35-36 gradi all’estremo Sud e in Sicilia.

Le previsioni meteo per mercoledì 25

Nuvolosità sparsa e variabile, con le maggiori schiarite in Sicilia e dal pomeriggio anche sulle regioni settentrionali. Al mattino locali rovesci possibili sui rilievi di Piemonte, Lombardia e Trentino; piogge su Marche e Abruzzo; tendenza a rovesci e temporali su Puglia e Basilicata. Nel pomeriggio rovesci e temporali sparsi sui settori interni del Lazio, sull’Appennino centro-meridionale, con sconfinamenti sulle coste di Puglia e alto Ionio; qualche isolato temporale sulla Sardegna tirrenica.

Temperature minime in calo su Sardegna, regioni centrali e Puglia; massime in rialzo in Piemonte e per lo più in calo altrove, più significativo sulle regioni adriatiche, in Campania e Basilicata; sarà una giornata ancora molto calda in Sicilia e Calabria.Venti da deboli a moderati settentrionali; moderato Libeccio sul basso Ionio. Mari: mossi basso Ionio, Adriatico centrale. Localmente mossi Tirreno centrale, Canale di Sicilia; in prevalenza poco mossi i restanti bacini.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:52
Notizie
TendenzaMeteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
Meteo, primo weekend di dicembre nel segno del maltempo
L’Italia sarà attraversata dalla perturbazione n.1 di dicembre che si intensificherà nella giornata di sabato. Attese piogge localmente intense e venti in rinforzo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 30 Novembre ore 18:34

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154