FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, maltempo anche nel weekend? Le zone a rischio pioggia tra il 20 e il 21 maggio

Nonostante l'attenuazione del maltempo attesa da giovedì, sull'Italia le condizioni meteo resteranno instabili almeno fino al weekend, con pioggia e temporali in diverse regioni.
17 Maggio 2023 - ore 11:42 Redatto da Redazione Meteo.it
17 Maggio 2023 - ore 11:42 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Il potente vortice ciclonico che sta sferzando l'Italia con una violenta ondata di maltempo - provocando nubifragi e alluvioni particolarmente gravi in Emilia Romagna - si allontanerà finalmente dal Paese nella giornata di giovedì, ma alle sue spalle la situazione meteo resterà movimentata.

L'alta pressione si manterrà infatti alla larga dall'Italia, che dovrà fare i conti con un'atmosfera instabile anche nella parte finale della settimana. In particolare, nel weekend tra il 20 e 21 maggio le condizioni meteo risentiranno di un’attiva circolazione depressionaria, centrata tra la Tunisia e le nostre Isole maggiori, che sarà responsabile di una nuova fase di piogge e temporali.

La tendenza meteo per il weekend

Sabato 20 maggio il cielo sarà molto nuvoloso o coperto praticamente ovunque, con piogge possibili in gran parte d’Italia, meno probabili e quindi con tempo più asciutto lungo le coste dell’alto Adriatico. Le precipitazioni più importanti sono attese all’estremo Nord-Ovest, in particolare tra Cuneese e Torinese, in Abruzzo, nel basso Lazio e nelle regioni meridionali con il rischio di forti rovesci o temporali localmente in Sicilia e nel sud della Calabria.
Le temperature saranno in calo al Centro-Sud, più sensibile al Sud e in Sicilia, per lo più in lieve rialzo al Nord. Il minimo della depressione centrata a ovest della Sicilia richiamerà venti orientali in intensificazione, fino a moderati o forti in Calabria e Sicilia; rinforzi di Tramontana anche nel Ponente ligure.

Domenica 21 maggio le precipitazioni potrebbero essere meno diffuse ma sempre in un contesto instabile.
Un tempo per lo più asciutto e abbastanza soleggiato potrebbe favorire il Triveneto, mentre sul resto d’Italia rimane il rischio di fasi più o meno temporanee di pioggia. Episodi di instabilità con locali rovesci o temporali sembrano possibili nelle Isole, in Calabria e nel settore tirrenico. Al Nord fenomeni per lo più concentrati sul Piemonte e a ridosso dell’Appennino. Nelle temperature prevarranno i rialzi al Centro-Nord. Sarà abbastanza ventoso per venti da est al Sud, di Tramontana in Liguria.

All’inizio della prossima settimana la circolazione depressionaria tenderà a indebolirsi e nel contempo ad allontanarsi verso il Mediterraneo orientale. L’atmosfera sull’Italia dovrebbe però rimanere instabile con effetti nelle ore centrali del giorno e conseguente sviluppo di rovesci o temporali nelle zone interne e montuose del Centro-Sud e delle Isole, in forma più sporadica lungo le Alpi. Le aree più soleggiate potrebbero essere le pianure del Nord e le coste lungo l’Adriatico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Meteo: fine maggio con maltempo e possibili nubifragi. Ecco dove
Anche gli ultimi giorni di maggio saranno caratterizzati da forte maltempo con rischio nubifragi e venti in intensificazione: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Mercoledì 29 Maggio ore 10:11

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154