FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, maltempo in attenuazione ma arriva ancora un po' di pioggia. Resta massima l'allerta in Emilia Romagna

Si attenua il maltempo più intenso, ma in Emilia Romagna la situazione resta critica per l'elevato rischio idro-geologico. Le previsioni meteo per l'Italia
18 Maggio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
18 Maggio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La giornata di giovedì 18 maggio sarà ancora segnata da segnata da condizioni meteo instabili, anche se il maltempo più intenso si è finalmente attenuato. In particolare, l'Emilia Romagna vivrà una giornata in generale asciutta, ma l'allerta resta massima - con codice rosso in buona parte della regione - per l'elevato rischio idro-geologico legato ai livelli ancora preoccupanti dei fiumi e alle condizioni del territorio, dove potrebbero ancora svilupparsi delle frane.
Alcune piogge e temporali interesseranno invece altri settori dell'Italia, e in particolare il Centro-Sud e le aree alpine centro-occidentali.

Anche nei prossimi giorni l'alta pressione resterà lontana dal Belpaese, che vivrà ancora uno scenario meteo piuttosto movimentato almeno fino al weekend. Nelle prossime ore prenderà infatti forma una nuova area depressionaria sul Mediterraneo occidentale, che tra venerdì e il fine settimana andrà a coinvolgere anche il nostro Paese.

Le previsioni meteo per giovedì 18 maggio

È un'altra giornata in generale nuvolosa, con maggiori schiarite attese nel Triveneto e all’estremo Sud. Rovesci sparsi o locali temporali in sviluppo nel corso della giornata su bassa Toscana, Lazio, Campania, Basilicata e Puglia; qualche piovasco anche sulle Alpi, più probabili su quelle occidentali del Piemonte.

Temperature massime in rialzo al Nord-Est e nelle regioni tirreniche, con poche variazioni altrove. Venti in indebolimento e generalmente deboli; mari inizialmente ancora mossi ma con moto ondoso in attenuazione.

L'allerta resta massima in Emilia Romagna, codice arancione anche su Marche e Toscana

Nonostante la tregua dal maltempo, la Protezione Civile ha confermato l'allerta meteo massima per buona parte dell'Emilia Romagna. I rischi sono ancora elevati, spiegano le autorità: "si prevede il perdurare di piene elevate su quasi tutti i tratti vallivi dei corsi d'acqua del settore centro-orientale della regione". Inoltre, "dal punto di vista della criticità idrogeologica, saranno ancora possibili numerosi e diffusi dissesti nel settore centrale e orientale della regione, dove permarranno condizioni favorevoli allo sviluppo di frane per scivolamento e colamento lungo i versanti caratterizzati da condizioni idrogeologiche fragili, e all'aggravamento delle numerosissime frane già attivatesi a seguito delle precipitazioni dei giorni scorsi".

La Protezione Civile ha anche diramato l'allerta arancione su alcuni settori della Toscana e sulle Marche.

Le previsioni meteo per venerdì 19 maggio

Venerdì ampie schiarite nelle estreme regioni meridionali con qualche isolato rovescio tra Sicilia e Calabria meridionale. Molte nuvole nel resto d’Italia con piogge, in prevalenza deboli, sul Nord-Ovest, in Sardegna e nelle regioni centrali.

Temperature stabili o in aumento, fatta eccezione per il Nord-Ovest. Venti di Scirocco in intensificazione.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Meteo, tra il 20 e il 21 giugno punte oltre i 40 gradi: ecco dove
Apice dell'ondata di caldo verso metà settimana: Sud, Sicilia e Sardegna roventi. Per il Nord tornano i temporali da venerdì. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno ore 16:44

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154