FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, maltempo in Toscana per il 6 novembre, allerta raffiche di vento: come comportarsi nelle zone a rischio

Nuova ondata di maltempo in Toscana. Si prevedono raffiche di Grecale. La Protezione Civile ha emanato allerta con codice giallo. Ecco le zone interessate.
{icon.url}5 Novembre 2021 - ore 18:04 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
5 Novembre 2021 - ore 18:04 Redatto da Redazione Meteo.it
Foto di Kurt Bouda da Pixabay

Le ultime news riguardanti il meteo in Toscana annunciano un graduale peggioramento sulla Regione e l'arrivo di forti raffiche di vento. La sala di controllo della Protezione Civile regionale ha emanato codice di allerta meteo gialla per le prime ore di domani, sabato 6 novembre 2021. Ecco tutte le zone a rischio e alcuni consigli utili su come comportarsi durante l'allerta.

Maltempo in Toscana: allerta gialla per vento forte

La Protezione Civile della Toscana, nella nuova allerta meteo per la Regione, ha annunciato l'arrivo di forti raffiche di vento Grecale dalla mezzanotte di sabato 6 novembre 2021.

Le raffiche saranno accompagnate da deboli piogge inizialmente sul Sud della Regione che successivamente si estenderanno anche al Centro -Nord. Nel tardo pomeriggio di sabato, invece, si prevede un aumento dell'instabilità con possibilità di temporali soprattutto a Sud e sull'Arcipelago.

Oltre alla città di Firenze a dover prestare la massima attenzione saranno i comuni di: Bagno a Ripoli, Fiesole, Greve in Chianti, Impruneta, Lastra a Signa, Pontassieve, San Casciano in Val di Pesa, Scandicci e Tavarnelle Val di Pesa. Nell'Aretino saranno coinvolti tutti i comuni del Valdarno e della Valdichiana oltre alla zona di Arezzo. Interessate anche Pisa e la Provincia.  

In generale tutta la Toscana dovrà fare i conti con l'allerta. Fanno eccezione solo alcune zone come: Casentino, Valtiberina, Lunigiana, Valle del Reno, Romagna Toscana, Valle del Serchio e Versilia.

Per gli esperti i venti di Grecale avvolgeranno la Toscana con raffiche fino a 70-90 km/h sui crinali appenninici, sui rilievi collinari prossimi alla fascia costiera e sulla costa centro meridionale oltre che sull' Arcipelago. Le raffiche raggiungeranno invece i 50-70 km/h nelle zone di pianura e in particolare nei pressi dello sbocco della valli appenniniche.

Come comportarsi quando c'è un'allerta meteo gialla per vento forte

In caso si allerta meteo gialla per vento forte le basilari norme di comportamento consigliano di prestare molta attenzione se si transita in aree verdi e viali o strade alberate. Se si pensa alle raffiche di vento, infatti, si immaginano immediatamente i rami degli alberi spezzati o addirittura veri e propri tronchi capaci di cadere sull'asfalto andando a danneggiare autovetture e motocicli in sosta, ma anche a causare incidenti con conseguenti danni a cose e persone.

Chi si sposta a piedi o in bici deve oltretutto prestare la massima attenzione rispetto alla possibile caduta di oggetti dai balconi o tegole dai tetti.

Chi si sposta in macchina o in moto, invece, deve saper controllare al meglio il mezzo in quanto il vento tende a far sbandare il veicolo. L'uscita dalle gallerie e i viadotti, oltre che i tratti stradali maggiormente esposti, sono le zone più pericolose dove circolare e dove sicuramente sarebbe meglio non transitassero furgoni, caravan e mezzi telonati.

Sempre pensando a teloni e tende è infine bene che i proprietari di immobili o strutture commerciali prestino un occhio di riguardo a tutte le strutture mobili di proprietà. Meglio testarne la tenuta o metterle al riparo.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 20:24
Notizie
TendenzaMeteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Meteo, ponte dell'Immacolata con piogge al Centro-Sud. Possibile neve al Nord
Tra mercoledì 8 e giovedì graduale peggioramento al Nord e sul Tirreno per l’arrivo di una perturbazione che potrebbe portare la neve fino a quote anche basse
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 04 Dicembre ore 02:04

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154