FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, maltempo in arrivo nel weekend del 30-31 gennaio

Debole perturbazione in transito venerdì 29 gennaio ma nel weekend maltempo più diffuso, venti forti e neve in montagna. Gli aggiornamenti meteo
{icon.url}29 Gennaio 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Gennaio 2021 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

Continuano a insistere correnti relativamente miti nord-occidentali che, fra venerdì 29 gennaio e sabato 30, favoriranno un generale rialzo termico fino a valori oltre la media in gran parte del Paese. Il tempo, tuttavia, resterà piuttosto variabile a causa del transito di alcuni impulsi perturbati che, trasportati dalle correnti nord-occidentali, si faranno strada verso le nostre regioni accompagnati da una forte ventilazione. Nelle prossime ore una veloce perturbazione (la n.13 di gennaio) attraverserà la penisola portando solo brevi e isolate precipitazioni. Nel fine settimana, in particolare dalla seconda parte di sabato, un’altra perturbazione (la n.14), molto più intensa della precedente, porterà piogge a tratti forti e qualche temporale soprattutto al Nord e regioni tirreniche, e nevicate sui rilievi del Centro-Nord.

L’aria un po’ più fredda che da domenica seguirà questa perturbazione favorirà un nuovo calo termico con temperature che temporaneamente torneranno più in linea con la media. Dopo una breve tregua, all’inizio della prossima settimana si profila un nuovo peggioramento causato dal probabile arrivo di un ennesimo sistema nuvoloso (perturbazione n.1 di febbraio) che interesserà, però, solo parte del territorio dal quale si allontanerà rapidamente lasciando spazio al ritorno dell’alta pressione accompagnata da una massa d’aria decisamente mite.

Previsioni meteo per venerdì 29 gennaio

Nubi sparse più o meno compatte in gran parte d’Italia con qualche pioggia su Toscana, alto Adriatico e basso Tirreno, in estensione in giornata a Marche e zone interne del Centro dove non si escludono anche dei brevi rovesci. Possibili nevicate sui settori alpini di confine. Dal pomeriggio tendenza a schiarite al Nord-Ovest e successivamente anche al Nord-Est e al Centro, fino a un generale miglioramento in serata, a parte residue piogge sul basso Tirreno e nevicate sulle Alpi.

Temperature in generale aumento. Venti a tratti intensi occidentali.

Previsioni meteo per sabato 30 gennaio

Al mattino nubi in aumento al Nord e versante tirrenico; possibili nebbie in Veneto, Emilia orientale e Romagna; in prevalenza soleggiato altrove. Nel pomeriggio resistono ampie schiarite all’estremo Sud; nuvoloso o molto nuvoloso nel resto d’Italia con le prime precipitazioni in arrivo sulle Alpi, in Liguria, alta Toscana e Sardegna. In serata piogge diffuse, a tratti intense al Nord, regioni centrali, eccetto coste abruzzesi e molisane, Campania e Sardegna, e possibili temporali soprattutto fra Liguria, Toscana e Lazio; quota neve intorno a 1100-1300 metri sui rilievi del Nord, 1500 metri sull’Appennino centrale.

Temperature in ulteriore rialzo. Venti da moderati a tesi da ovest o sud-ovest, in ulteriore rinforzo alla sera.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:37
Notizie
TendenzaMeteo, Festa dell'Immacolata con neve fino in pianura: le ultime novità
Meteo, Festa dell'Immacolata con neve fino in pianura: le ultime novità
La neve potrebbe raggiungere le zone di pianura soprattutto delle regioni di Nord-Ovest: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 06 Dicembre ore 05:56

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154