FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, lunedì 30 gennaio arriva l'Anticiclone delle Azzorre

All'inizio della settimana attenuazione del feddo e ritorno della stabilità in tutte le regioni, con conseguente rialzo delle temperature, specie nelle massime
{icon.url}29 Gennaio 2023 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
29 Gennaio 2023 - ore 12:30 Redatto da Redazione Meteo.it

All’inizio della prossima settimana l’avvicinamento da ovest dell’Anticiclone delle Azzorre determinerà un’attenuazione delle correnti fredde e il ritorno della stabilità in tutte le regioni, con conseguente rialzo delle temperature, specie nei valori massimi. C’è da segnalare solo una breve fase instabile sulle regioni meridionali e in Sicilia nella prima parte di martedì 31 gennaio, quando saranno possibili locali precipitazioni per un fronte in discesa lungo la Penisola Balcanica.

Nella seconda parte della settimana possibile nuovo rinforzo delle correnti artiche che favoriranno un generale calo termico, venti tesi da nord e possibili nevicate fino a quote basse nel settore del medio Adriatico, al Sud e in Sicilia; questa tendenza resta al momento incerta.

Le previsioni meteo per lunedì 30 gennaio

Giornata con tempo stabile e per lo più soleggiato. Da segnalare un po’ di nuvolosità sparsa e irregolare su Liguria di levante, Toscana, Umbria, regioni meridionali e Isole; nel corso della giornata sottili velature in transito da nord verso sud. In serata possibili deboli piogge sulla Calabria tirrenica e deboli nevicate sull’Alto Adige nord-orientale.

Mattinata fredda ovunque con gelate diffuse al Nord e nelle zone interne del Centro; massime pomeridiane in leggero rialzo al Nord, Toscana, regioni centrali adriatiche e Isole. Venti moderati di Maestrale su Isole, mari del Centro-Sud e Puglia meridionale; moderato Libeccio in Liguria; possibile Foehn nelle valli alpine del Nord-Ovest. Mari: per lo più mossi medio e basso Adriatico, Ionio e mari intorno alle Isole, poco mossi i restanti bacini.

Le previsioni meteo per martedì 31 gennaio

Ben soleggiato al Centro-Nord e in Campania con soltanto un po’ di nubi al mattino sulle regioni centrali tirreniche e locali banchi di nebbia sulle pianure tra Emilia, est Lombardia e Veneto. Molte nuvole invece su Calabria meridionale, Sicilia e Sardegna con qualche locale precipitazione sui settori tirrenici e sulla Sardegna occidentale. Nel resto del Sud ampie schiarite nel pomeriggio, un po’ di nubi irregolari invece al mattino con qualche pioggia in Puglia.

Temperature quasi ovunque in rialzo; al mattino deboli gelate ancora possibili al Nord. Venti deboli al Centro-Nord; moderati o tesi settentrionali in Puglia, Calabria, Sicilia, Mare e Canale di Sardegna. Molto mossi o agitati i mari del Sud e delle Isole maggiori, per lo più poco mossi i mari del Centro-Nord.

Notizie
TendenzaMeteo, 28 marzo con clima invernale sull'Italia: neve e brusco calo termico
Meteo, 28 marzo con clima invernale sull'Italia: neve e brusco calo termico
Affondo di aria artica con temperature in calo: martedì 28 picco del freddo. Già nella seconda parte della settimana valori in rialzo. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 25 Marzo ore 17:16

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154