FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo: l'ondata di caldo supera i 30 gradi da venerdì 20 maggio e nel weekend

Dopo una breve battuta d'arresto, l'ondata di caldo si fa più intensa da venerdì 20 maggio e nel weekend di sabato 21 e domenica 22: la tendenza meteo
{icon.url}17 Maggio 2022 - ore 11:34 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
17 Maggio 2022 - ore 11:34 Redatto da Redazione Meteo.it

Mercoledì 18 e giovedì 19 maggio l'ondata di caldo subirà una breve e contenuta battuta d'arresto per l'afflusso di aria leggermente più fresca da est. Il caldo rimane piuttosto intenso nelle zone occidentali del Paese mentre dalla parte adriatica le temperature calano in maniera più sensibile, portandosi su valori vicini alla media.

Poi, da venerdì 20 maggio, l'Anticiclone nord-africano si consoliderà più decisamente sull'Italia. Ci attende dunque una fase caratterizzata da tempo di stampo estivo, prevalentemente stabile e soleggiato con un nuovo e generale aumento delle temperature: i valori massimi potranno toccare punte dai 27 ai 32 gradi nella maggior parte del territorio, in particolare nel fine settimana di sabato 21 e domenica 22; qualche piccola eccezione si verificherà localmente lungo l'Adriatico, in parte del Sud e della Sicilia con valori leggermente più contenuti. In questa situazione tipicamente estiva avremo ancora la possibilità di annuvolamenti e brevi temporali di calore lungo l'arco alpino.

Lunedì 23 maggio l'ondata di caldo potrebbe arrestarsi al Nord per l'arrivo di una perturbazione e intensificarsi ulteriormente al Centro-Sud: la tendenza meteo

Nei giorni successivi potrebbe verificarsi un'interruzione di questa fase calda, più che altro al Nord dalla serata di lunedì 23 maggio per l'avvicinamento di una perturbazione che poi, tra martedì 24 e mercoledì 25, potrebbe attraversare le regioni settentrionali portando piogge e temporali con conseguente calo delle temperature.

L'Anticiclone dovrebbe invece rimanere ancora a ridosso delle regioni centro meridionali con il suo carico di aria calda. Quindi al Centro-Sud, a differenza del Nord, dovrebbe proseguire l'ondata di caldo. Potrebbero addirittura verificarsi degli ulteriori rialzi, specialmente al Sud e sulle Isole dove le temperature massime potrebbero anche toccare i 33-34 gradi fino a sfiorare i 35. La situazione appena descritta presenta ancora ampi margini di incertezza, per maggiori dettagli vi invitiamo a seguire i prossimi aggiornamenti.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:39
Notizie
TendenzaMeteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Meteo: Ponte dell'Immacolata tra clima mite, piogge intense e neve. La tendenza
Giovedì 8 dicembre tempo perlopiù stabile mentre dal pomeriggio e nella giornata di venerdì 9 un peggioramento interesserà il Centro-Nord: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 05 Dicembre ore 22:14

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154