FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, il 7 gennaio piogge e aria artica raggiungono il Sud. Freddo intenso al Centro-Nord

L'inverno torna protagonista delle condizioni meteo: anche nel weekend l'Italia sarà raggiunta da aria fredda, vento, pioggia e neve
{icon.url}7 Gennaio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
7 Gennaio 2022 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it

La tanto annunciata svolta meteo è arrivata: da venerdì 7 l'inverno torna protagonista su tutta Italia. La prima perturbazione nord atlantica dell'anno (la numero 1 di gennaio) è accompagnata da molto vento e da aria fredda di origine artica, che in questo venerdì 7 tende a propagarsi in parte anche all’estremo Sud e alla Sicilia dove, fino a sabato 8, si concentreranno anche i maggiori effetti in termini di precipitazioni. Nel frattempo il freddo tenderà ad accentuarsi soprattutto al Centro-Nord, dove si ripresenteranno le gelate in pianura, grazie anche ad un temporaneo miglioramento del tempo.

Ma una nuova perturbazione (la numero 2) investirà l’Italia tra domenica 9 e lunedì 10: direttamente interessate saranno le regioni del Centro-Sud dove è attesa un’intensa fase di maltempo invernale, accompagnata da piogge, venti di burrasca, mari agitati, ma soprattutto dalla neve in Appennino, fino a quote di bassa collina sulle regioni centrali. Molto più marginale sarà il coinvolgimento del Nord, ma l’evoluzione resta ancora incerta.

Le previsioni meteo per venerdì 7

Al Nord, sulle regioni centrali tirreniche e in Umbria tempo in prevalenza soleggiato, salvo il passaggio di velature nel corso della giornata sulle regioni settentrionali e sulla Toscana. Cielo irregolarmente nuvoloso sulle regioni centrali adriatiche e sulla Sardegna, con qualche breve piovasco sull’isola. Da nuvoloso a coperto al Sud e sulla Sicilia, con alcune piogge sparse o rovesci su Puglia, Calabria e Sicilia, anche sotto forma di temporali nel settore ionico dell’isola.

Temperature massime in diminuzione su quasi tutte le regioni: clima invernale, con valori non superiori a 12-13 gradi anche all’estremo Sud. Venti settentrionali da deboli a moderati su mari e regioni centro-meridionali, con rinforzi intorno alla Sardegna.

Le previsioni meteo per sabato 8

Cielo da nuvoloso a coperto al Sud e in Sicilia, con ancora qualche pioggia su Puglia, Calabria, nord ed est della Sicilia, in esaurimento dalla sera. Nuvolosità variabile su Abruzzo, Molise e Sardegna, con sporadiche brevi piogge nel settore occidentale dell’isola. Altrove tempo inizialmente soleggiato. Nubi in aumento dal pomeriggio lungo la barriera alpina e, verso sera, anche sulle regioni di Nord-Ovest, con nevicate su Valle d’Aosta e aree alpine occidentali.

Temperature minime diffusamente sotto lo zero al Centro-Nord, con conseguenti gelate. Massime in ulteriore lieve calo al Meridione dove comunque non si andrà oltre gli 11-12 gradi. Venti da moderati a localmente forti nord-occidentali su mare Adriatico centrale, mari e regioni meridionali, Isole maggiori.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 19:19
Notizie
TendenzaMeteo: Ferragosto tra sole e pioggia. Anticiclone africano da martedì 16
Meteo: Ferragosto tra sole e pioggia. Anticiclone africano da martedì 16
La giornata di Ferragosto vedrà un'Italia spaccata in due tra sole, caldo e temporali. Da martedì 16 nuova impennata delle temperature: la tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Agosto ore 04:42

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154