FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, giovedì 2 febbraio inverno in pausa

Anticiclone delle Azzorre sull'Italia: tempo stabile e clima mite probabilmente fino a domenica. Venti di Foehn sulle Alpi, al Nord-Ovest e Maestrale in Sardegna
2 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
2 Febbraio 2023 - ore 10:00 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

La settima prosegue con condizioni di tempo stabile sull’Italia grazie alla presenza dell’Anticiclone delle Azzorre, proteso dall’Europa occidentale fin verso la regione alpina e il Mediterraneo centrale. Il nostro Paese però resta ancora parzialmente inserito all’interno di un flusso di correnti settentrionali, che determinano l’intensificarsi della ventilazione sulle Alpi, al Nord-Ovest e attorno alla Sardegna. In seno a tali correnti, un debole fronte freddo (perturbazione numero 1 di febbraio) in trasferimento dall’Europa centrale verso i Balcani, lambisce l’estremo Nord-Est, con nuvole addossate alle Alpi orientali e occasione per alcune nevicate sui rilievi di confine.

Sabato 4 febbraio un po’ di instabilità potrebbe interessare le regioni meridionali, lambite da un secondo debole fronte freddo (perturbazione n.2) diretto verso la Grecia e l’Egeo, mentre l’evoluzione a partire da domenica resta molto incerta. Le attuali proiezioni indicano la possibilità di un nuovo marcato e generale raffreddamento, per l’ingresso di un nucleo di aria fredda di origine artica nel cuore del mar Mediterraneo.

Le previsioni meteo per giovedì 2 febbraio

Nebbie a banchi tra basso Veneto e Polesine; nubi basse e foschie dense su Toscana, Umbria, Lazio, in generale diradamento col passar delle ore. Cielo irregolarmente nuvoloso su Sardegna, Sicilia, Calabria tirrenica e Campania. Tendenza ad un peggioramento, con alcune deboli nevicate oltre 800-1000 metri, nei settori settentrionali dell’Alto Adige e del Friuli. Nel resto del Paese tempo generalmente ben soleggiato.

Temperature massime in leggero aumento al Centro-Sud, ben oltre la norma al Nord-Ovest, con valori diffusamente intorno alla soglia dei 15 gradi. Venti di Foehn nelle valli alpine e sulle vicine pianure del Nord-Ovest; Maestrale teso nel Mare e Canale di Sardegna, che risulteranno molto mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 3 febbraio

Nebbie di notte e al mattino su Veneto, Emilia orientale, Umbria e Toscana, in successivo dissolvimento, ma con la persistenza di nubi basse sulla Toscana. Per il resto tempo ben soleggiato, ma con nubi in aumento in Liguria e modesti annuvolamenti sulle Isole. In serata nuovo peggioramento sulle Alpi orientali, con nevicate nei settori di confine oltre 800-1000 metri. Passaggio di velature sulle regioni centro-settentrionali.

Temperature senza grandi variazioni. Venti in prevalenza deboli, salvo rinforzi da nord nelle vallate alpine e sul mar Ionio. Mari: mossi il mare e Canale di Sardegna, il Canale d’Otranto e lo Ionio orientale.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, arrivano sole e caldo anche al Nord: la tendenza dal 15 giugno
Meteo, arrivano sole e caldo anche al Nord: la tendenza dal 15 giugno
Nel weekend del 15-16 giugno ancora qualche temporale ma per la prossima settimana si profila l'Anticiclone Africano. La tendenza meteo
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 13 Giugno ore 07:03

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154