FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo, fine di settimana a rischio maltempo: la tendenza fino al weekend dell'11 e 12

Le condizioni meteo continueranno ad essere influenzate dal passaggio di diverse perturbazioni che porteranno piogge anche intense e vento forte
7 Novembre 2023 - ore 11:15 Redatto da Redazione Meteo.it
7 Novembre 2023 - ore 11:15 Redatto da Redazione Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

Nella seconda parte della settimana continuano a prevalere correnti atlantiche che portano sul Mediterraneo e l'Italia nuove perturbazioni con fasi di maltempo in qualche caso anche intense. In particolare tra il 9 e 10 novembre e il weekend dell'11 e 12 è previsto l'arrivo di due perturbazioni in rapida sequenza.

Perturbazione in arrivo: maltempo a tratti intenso tra giovedì 9 e venerdì 10

La perturbazione numero 5 di novembre, in arrivo giovedì 9, nella giornata di venerdì 10 interesserà gran parte dell'Italia, in particolare il Centro-Sud, con piogge e temporali diffusi e localmente intensi su regioni Tirreniche, Sardegna e, in mattinata, sull'estremo Nord Est.

Il passaggio di questa perturbazione sarà associato a una intensificazione dei venti che venerdì soffieranno di Maestrale sulla Sardegna e da sud-ovest al Centro-Sud, con mari molto mossi o agitati. Sabato i venti si disporranno poi di Maestrale su tutti i mari, con raffiche più intense sui bacini di ponente e nei canali delle isole; ma sarà una giornata ventosa anche su Alpi e Nord-Ovest.

Venerdì le raffiche potranno raggiungere i 60-70 km/h, in ulteriore intensificazione nella notte e nella giornata di sabato.

Nel weekend dell'11 e 12 novembre nuova perturbazione e circolazione di bassa pressione

Sabato 11 la perturbazione scivolerà verso sud-est, portando residue precipitazioni sul basso versante Tirrenico, ma secondo le attuali proiezioni già domenica 12 l'Italia potrebbe essere raggiunta da una nuova perturbazione, che avrà effetti ancora una volta concentrati soprattutto sulle regioni centrali tirreniche e sul Sud, coinvolgendo quindi solo marginalmente il Nord Italia.

Questa perturbazione, la sesta di novembre, potrebbe dare vita ad un'area di bassa pressione sul Mediterraneo: l'aria più fredda in arrivo con la perturbazione favorirà infatti la formazione di una circolazione di bassa pressione che alla fine di domenica si posizionerà probabilmente sulle regioni meridionali, accentuando la ventilazione settentrionale e un sensibile calo termico, specie al Nord-Est e lungo il versante Adriatico.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo: a metà settimana freddo e piogge. Verso Natale con clima eccezionalmente mite? La tendenza
Meteo: a metà settimana freddo e piogge. Verso Natale con clima eccezionalmente mite? La tendenza
A metà settimana, da mercoledì 13 dicembre, si attende un peggioramento con venti, freddo e piogge. Poi, verso Natale, svolta meteo radicale: la tendenza.
Mediaset

Ultimo aggiornamento Domenica 10 Dicembre ore 22:13

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154