FacebookInstagramTwitterMessanger

Meteo, entro domenica 31 luglio il caldo si attenuerà anche al Sud

La prossima settimana dovrebbe iniziare all’insegna del sole e con temperature in lieve aumento anche se le massime dovrebbero mantenersi sotto i 35 gradi
{icon.url}27 Luglio 2022 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it
{icon.url}
27 Luglio 2022 - ore 11:19 Redatto da Redazione Meteo.it

Sabato 30 luglio la perturbazione giunta sull’Italia venerdì tenderà ad allontanarsi verso la penisola balcanica, seguita da qualche locale episodio di instabilità e dall’afflusso di aria meno calda fino alle regioni centrali.

Avremo schiarite fin dal mattino al Nord-Ovest. Al Nord-Est e in Toscana prime ore del giorno con nuvole associate a residui rovesci o temporali in Friuli, intorno all’alto Adriatico e nel settore centrale della Toscana ma con tendenza a un miglioramento già in mattinata. Sul resto del Centro iniziali schiarite ma con nuvole in aumento, in particolare tra le zone interne e il versante adriatico con tendenza a locali rovesci o temporali lungo l’Appennino. Al Sud ancora prevalenza di sole salvo annuvolamenti sparsi dal pomeriggio tra l’Irpinia e il Foggiano dove non si esclude qualche sporadico e breve rovescio.

Temperature minime in lieve calo al Nord; massime in rialzo al Nord-Ovest, in calo al Nord-Est, al Centro e nell’ovest della Sardegna, quasi stazionarie al Sud e su valori ancora elevati, fino a punte di 36-38 gradi.

Venti anche moderati di Maestrale in Sardegna, in prevalenza deboli altrove salvo rinforzi sul medio Adriatico e raffiche nelle aree temporalesche. Mari: mosso il Mare di Sardegna, localmente mossi anche il basso Ligure e il medio Adriatico, per lo più poco mossi i restanti bacini.

Domenica 31 luglio la massa di aria meno calda sospinta da venti settentrionali, raggiungerà anche il Sud, smorzando finalmente anche in queste zone i picchi di caldo più intenso con residue punte oltre i 35 gradi limitate al basso Ionio e alla Sicilia.

La giornata sarà prevalentemente soleggiata su gran parte dell’Italia, nubi sparse saranno possibili soprattutto nelle ore centrali del giorno a ridosso delle Alpi orientali e lungo l’Appennino con la possibilità di qualche isolato rovescio o temporale tra il basso Lazio, il sud-ovest dell’Abruzzo, in Lucania e sulla Sila.

La prossima settimana dovrebbe iniziare all’insegna del sole un po’ dappertutto e con temperature in lieve aumento anche se le massime dovrebbero per lo più mantenersi al di sotto dei 35 gradi.

TG Meteo Nazionale - edizione delle 15:05
Notizie
TendenzaMeteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
Meteo, la prossima settimana tempo stabile. Assenza di piogge e clima mite
L’inizio della nuova settimana vedrà un deciso rialzo della pressione che garantirà tempo stabile, asciutto, con giornate prevalentemente soleggiate e clima mite
Mediaset

Ultimo aggiornamento Giovedì 29 Settembre ore 20:37

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154