FacebookInstagramTwitterWhatsApp

Meteo: dopo Pasqua si attenua il caldo anomalo al Centro-Sud. La tendenza

Dopo Pasqua e Pasquetta si profila un tempo generalmente più stabile e soleggiato anche al Nord con temperature in calo verso valori nella norma.
30 Marzo 2024 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
30 Marzo 2024 - ore 11:30 Redatto da Meteo.it
Unisciti al nuovo canale WhatsApp!

I giorni successivi alle festività pasquali vedranno la presenza sul Mediterraneo centro-occidentale di un campo di pressione mediamente alta e livellata associata in quota a correnti occidentali in cui si muoveranno dei sistemi nuvolosi poco attivi; si tratterà infatti delle code meridionali di perturbazioni il cui grosso transiterà a latitudini più elevate.

Le temperature tenderanno a ridimensionarsi verso il basso dopo il “caldo” nelle feste al Centrosud ma si manterranno comunque su valori primaverili anche leggermente sopra le medie in attesa di un nuovo possibile aumento verso il fine settimana.

Dopo Pasqua e Pasquetta si attenua il caldo anomalo con una situazione meteo perlopiù stabile fino al weekend: la tendenza meteo

Martedì 2 aprile sarà una giornata prevalentemente soleggiata su gran parte dell’Italia. Qualche annuvolamento in più sarà presente nelle zone interne tirreniche e soprattutto all’estremo Nordest dove sarà possibile qualche precipitazione tra l’alto Veneto e il Friuli Venezia Giulia. Le temperature saranno in calo anche sensibile sul medio Adriatico, al Sud e in Sicilia dove si riavvicineranno alla norma; valori in rialzo invece al Nord, in Toscana e Sardegna. I venti saranno occidentali, fino a moderati sui mari di ponente e in Appennino.

Mercoledì 3 transiterà una debole perturbazione con solo qualche innocuo passaggio nuvoloso al Centrosud. Nuvole più attive transiteranno al Nord con la possibilità di qualche debole precipitazione lungo le Alpi (quota neve oltre 1400-1700 metri), nel Levante ligure, in Lombardia e sul Triveneto. Temperature in calo nelle minime al Centrosud e nelle massime al Nord. Venti in prevalenza deboli meridionali.

In seguito, almeno fino a sabato 6 aprile, l’alta pressione tenderà a rinforzare ulteriormente con condizioni di diffusa stabilità, tempo asciutto e spesso soleggiato. Per una conferma di questa tendenza e maggiori dettagli seguite gli aggiornamenti dei prossimi giorni.

Unisciti al nuovo canale WhatsApp!
Notizie
TendenzaMeteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Meteo, da giovedì 18 vortice ciclonico sull'Italia: la tendenza fino al weekend
Sull'Italia potrebbero persistere condizioni meteo instabili fino al weekend del 20-21 aprile: la tendenza
Mediaset

Ultimo aggiornamento Lunedì 15 Aprile ore 15:05

Copyright © 1999-2020 RTI S.p.A. Direzione Business Digital - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati - Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset - Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 - Cap. Soc. € 500.000.007,00 int. vers. - Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154